Bitcoin Bitcoin 1.58% $34226.25
1.58%
20148.29 BTC $642283143168.00

Come posizionare il modem Wi-Fi a distanza di sicurezza in casa e in ufficio

Come posizionare il modem Wi-Fi a distanza di sicurezza in casa e in ufficio

Cellulare, computer e altri dispositivi wireless sono basati  sulla telecomunicazione e quindi vengono utilizzati campi elettromagnetici, pericolosi per la nostra salute. La tecnologia, soprattutto negli ultimi anni, fa parte dei nostri giorni ed è per questo gli scienziati si preoccupano per la nostra salute.Una cosa certa è che, il Wi-Fi si allarga un po’ ovunque, non solo nei luoghi pubblici come scuole, centri storici, edifici ma anche dentro le case per scelta di tutti gli abitanti. I modem Wi-Fi per connettersi ad internet, comprati dagli utenti per navigare senza fili dal computer di casa, sono basati su trasmissione di onde radio così come un  cellulare, anche se con un raggio e una potenza molto minore rispetto a un ripetitore radiomobile. In questi casi bisogna applicare un po di prudenza.

I consigli che elencherò qui sotto sono precauzione per avvertire all’attuale mancanza di certezza, ma in questo momento la scienza non può affermare alcun collegamento di causalità tra elettrosmog e i danni di salute dell’uomo, ma non può nemmeno far finta che ci siano.

Come ridurre l’elettrosmog da modem Wi-Fi in casa o in ufficio?

Se proprio non potete  fare a meno della rete wireless in casa vostra o in ufficio, seguite queste semplici linee guida: 

  1. Spegnere il modem quando non serve, quando non si usa Internet è necessario spegnere il modem. 
  2. Togliere l’antenna dal modem Wi-Fi quando non serve, il campo d’azione sarà molto più lento ma vi  consentirà lo stesso di navigare su Internet nel posto in cui vi troviate.
  3. Inserire il modem lontano dai letti e dalle pareti confinanti con letti. In poche parole, non dormire mai vicino ai modem ancora acceso.
  4. Evitate di tenere il computer portatile sulle vostre gambe. L’antenna del Wi-Fi nel computer riceve e trasmette come il Wi-Fi. In questo caso la vicinanza è massima, quindi usate sempre un tavolo.
  5. Non lavorare mai vicino al modem Wi-Fi per un lungo periodo. Mantenete una distanza di sicurezza di almeno qualche metro.
  6. L’elettrosmog generato dal Wi-Fi è direttamente indicato al traffico dei dati. Quindi, quando scaricate un documento o un’immagine dalla rete il campo elettromagnetico è molto maggiore. E’  preferibile usare un collegamento ad Internet via cavo. 

Infine, è giusto che noi ci preoccupiamo della nostra salute, ma bisognerebbe preoccuparsi prima delle radiazioni che riceviamo dai cellulari e dalla televisione. Ovviamente, ciò non significa che il modem del Wi-Fi è meno importante.