Come recuperare il codice PUK Iliad

Come recuperare il codice PUK Iliad

11/03/2021 0 Di noemicolucci

La tutela della privacy dei nostri dati personali è un argomento molto discusso, poiché molto importante. Soprattutto negli ultimi anni, dove il progresso tecnologico ha avuto il suo picco, ogni piattaforma è tenuta a rispettare ed a proteggere i dati personali dei propri utenti.

A questo proposito, nasce il sistema di inserimento delle password e delle varie credenziali, utili per sventare furti di identità e di informazioni riservate. Ovviamente, si tratta di operazioni poco comode e molto noiose ma, purtroppo, necessarie. 

In realtà questo blocco degli account e dei dispositivi è utilizzato da parecchio tempo, soprattutto riguardo le SIM dei telefoni, le quali sono state pioniere in questo processo di identificazione di sicurezza.

In questo articolo, infatti, parleremo di come recuperare il codice PUK di Iliad. 

Probabilmente, sarà successo a chiunque di noi, almeno una volta nella vita, di dimenticare il PIN della propria scheda telefonica e, allo stesso tempo, di non avere più a portata di mano il PUK.

Quest’ultimo, è una sorta di codice di emergenza che viene fornito sul supporto di plastica della SIM  e sull’area personale della tua app digitale. Nel caso di Iliad, si trova precisamente nella sezione ‘I miei dati’.

Tuttavia, la richiesta del codice PUK è proprio l’ultima possibilità che hai per evitare che la tua SIM venga bloccata. Quindi, nel caso in cui tu inserisca un codice errato, la tua scheda sarà bloccata in modo definitivo e non potrai fare altro che sostituirla. 

Invece, nel caso in cui tu abbia inserito il PIN errato per tre volte, la tua SIM risulterà momentaneamente fuori uso, fino a che non inserirai il PUK corretto. Successivamente, dovrai andare ad scrivere un nuovo PIN, che andrà a sostituire quello precedente e, dopo di ciò, potrai tranquillamente tornare ad utilizzare la tua scheda telefonica senza alcun tipo di problema. 

Ma andiamo al dunque: nel caso in cui si abbia smarrito questa importantissima serie di numeri, come si fa a recuperarla? Purtroppo, non c’è molto da fare. 

Infatti, dato che la tua SIM sarà completamente bloccata, non ti resterà altro che andare il prima possibile in un centro fisico del tuo gestore telefonico (in questo caso Iliad) ed esporre il problema. 

Se, invece, non hai la possibilità di dirigerti fisicamente in un negozio Iliad, puoi sempre rivolgerti all’assistenza telefonica che saprà sicuramente esserti di aiuto.

Purtroppo, il rischio di dover cambiare SIM è veramente molto elevato, ma tentar non nuoce, magari potresti avere fortuna e non essere costretto a cambiare scheda telefonica. 

Insomma, scordarsi il PIN è veramente un problema che capita davvero a tutti ma, se ci si scorda anche il codice PUK la situazione diventa molto più complicata. 

Tutto questo, però, è utile per garantire agli utenti il massimo della sicurezza in caso di furto o smarrimento. Pertanto, si tratta di un’operazione strettamente necessaria per la tutela della privacy di ognuno di noi. 

Tuttavia, prevenire è meglio che curare, quindi è importante cercare di conservare in un luogo sicuro sia il codice PIN che il codice PUK.

Leggi anche: