Cosa fare se hai dimenticato la tua password su Telegram

Cosa fare se hai dimenticato la tua password su Telegram

07/03/2021 0 Di val3liv20

Una delle caratteristiche più distintive di Telegram, risiede nella sicurezza del suo servizio. Lo scopo primario degli sviluppatori, infatti, è stato quello di trovare il giusto compromesso tra garanzia di privacy, velocità e fruibilità per lo scambio dei messaggi da ogni dispositivo. Fondato nel 2013 dai fratelli Nikolaj e Pavel Durov, Telegram è un servizio di messaggistica istantanea multipiattaforma e broadcasting erogato senza fini di lucro da Telegram LLC, la società a responsabilità limitata con sede a Dubai.

A differenza di WhatsApp, la piattaforma è interamente basata sul cloud e non in locale sul dispositivo, il che garantisce una maggior sicurezza e un trasferimento estremamente rapido dei dati da un dispositivo all’altro: attraverso una semplice verifica, infatti, tutte le chat, i file, le foto ed i video compariranno automaticamente all’interno del nuovo smartphone, tablet o computer. Il vantaggio, inoltre, non risiede solamente nella facilità di backup delle proprie conversazioni ma anche nella possibilità di utilizzare la piattaforma senza soluzione di continuità su tutti i propri dispositivi. Le applicazioni native, infatti, dispongono di client gratuiti disponibili per tablet, dispositivi mobili Android e IOS, computer WindowsmacOS e Linux ma anche come Web App da usare tramite browser. Questa caratteristica, da sola, rende Telegram molto più versatile, soprattutto per chi vuole utilizzare l’app per gestire le comunicazioni professionali e i gruppi di lavoro in remoto. Tutti i client del servizio sono Open Source, al contrario dell’infrastruttura dei server e del protocollo di trasmissione (MTProto) che invece è di tipo proprietario, sviluppato da Nikolaj Durov.

Tra i vari punti di forza della piattaforma, troviamo sicuramente la possibilità di caricare e scambiare liberamente file fino a 2 GB, di usufruire dello spazio illimitato sul cloud per l’immagazzinamento dei documenti e delle proprie chat, di impostare e organizzare gruppi e supergruppi (che possono contenere fino a 200.000 membri) bot e canali, organizzare le proprie conversazioni in cartelle secondo un ordine personalizzato e sfruttare le chat segrete a sicurezza rafforzata che permettono l’autodistruzione programmata dei messaggi (con un lasso di tempo di 48 ore).

Per iniziare ad utilizzare la piattaforma basterà semplicemente creare un account con il proprio numero di telefono e sincronizzare i contatti presenti all’interno della rubrica telefonica.

Cosa fare se hai dimenticato la tua password su Telegram

Se hai impostato la verifica in due passaggi per proteggere l’accesso al tuo account Telegram ma hai sfortunatamente dimenticato la password, avrai la possibilità di usufruire di diverse modalità di recupero che ti permetteranno di rimediare al problema.

Tramite e-mail

Il primo modo per poter recuperare la password del tuo account Telegram, è quello di utilizzare la casella di posta elettronica. Questo passaggio è possibile esclusivamente se è stata precedentemente inserita un’e-mail di recupero durante l’attivazione di verifica in due passaggi. La procedura è la seguente:

  • recati su Telegram attraverso il tuo dispositivo
  • Una volta entrato nella piattaforma, premi su Password dimenticata?
  • A questo punto, riceverai un codice a 6 cifre nell’e-mail precedentemente impostata per la verifica, quindi copialo nel campo di testo di Telegram e tocca su Fatto

Nota: una volta essere riusciti ad entrare all’interno della piattaforma, è consigliabile modificare la password di verifica in due fattori per evitare di dover compiere nuovamente questa procedura. I passaggi sono i seguenti:

  • recati su Impostazioni > Privacy e sicurezza > Verifica in due passaggi
  • Successivamente, premi su Password dimenticata?
  • Riceverai un codice a 6 cifre nella tua casella di posta elettronica, quindi copialo nel campo di testo di Telegram e tocca su Fatto
  • A questo punto, fai click su Imposta password, inserisci per due volte la nuova password, aggiungi un suggerimento opzionale, l’e-mail di recupero e premi su Avanti
  • Infine, inserisci il codice che ti verrà inviato tramite e-mail e tocca su Avanti 

Tramite SMS

Se non avessi impostato un’e-mail di recupero durante l’attivazione di verifica in due passaggi, puoi decidere di farti inviare un codice di conferma tramite SMS cliccando sull’apposita opzione. Una volta averlo inserito nel campo di testo, verrai reindirizzato all’interno del tuo account dove potrai reimpostare la password di verifica in due fattori per evitare di dover compiere nuovamente la medesima procedura.

Tramite computer o Web App

Infine, se avessi precedentemente effettuato l’accesso al servizio tramite computer o Web App, è possibile recuperare la password dimenticata tramite queste modalità. Infatti, una volta entrato all’interno della piattaforma, troverai un messaggio da parte di Telegram con il codice di accesso da inserire all’interno del dispositivo mobile. Anche in questo caso, è consigliabile cambiare la password di verifica in due fattori attraverso la procedura precedentemente descritta.

Leggi anche: