Come recuperare messaggi e conversazioni cancellate su Whatsapp

Come recuperare messaggi e conversazioni cancellate su Whatsapp

09/06/2020 0 Di miriampaterna

Quante volte vi è capitato di eliminare per sbaglio dei messaggi o un’intera conversazione da Whatsapp? Oppure di eliminarli in preda ad un attimo di rabbia o confusione e poi di ripensarci?

Sappi che un modo per recuperarli c’è!

Se sei curioso anche tu di scoprire Come recuperare messaggi e conversazioni cancellate su Whatsapp, continua a leggere questo articolo e potrai farlo!

  • Premessa
  • Come recuperare messaggi e conversazioni cancellate su Android
  • Come recuperare messaggi e conversazioni cancellate su Iphone

Premessa

Come sicuramente saprai, Whatsapp offre la possibilità di effettuare un backup giornaliero, salvando sul cloud o in locale una copia di tutti i messaggi che si trovano sul tuo telefono.

Per far sì che tu possa recuperare i messaggi e le conversazioni cancellate su Whatsapp, c’è però solo una premessa da fare: è necessario che tu abbia effettuato l’ultimo backup antecedente alla data in cui hai eliminato il tutto. 

Se così fosse, allora sei fortunato perché c’è un modo, sia su Android che su Iphone, di recuperarli ripristinando lo stato dell’applicazione al momento dell’ultimo backup effettuato.

Naturalmente, facendo ciò, perderai tutti i messaggi e le conversazioni successive alla data di backup, ma sta a te scegliere cosa tenere!

Vediamo ora come fare su Android e su Iphone.

Come recuperare messaggi e conversazioni cancellate su Android

Vediamo ora come si fa nella pratica a recuperare questi messaggi perduti. A maggior ragione su Android, recuperarli è ancora più facile rispetto ad altri sistemi operativi. Questo avviene perché su questi telefoni il backup avviene in maniera doppia, sia sull’account di Google Drive che in locale (cioè direttamente sulla memoria del telefono).

Per verificare a quando risale il backup presente su Google Drive e in locale, basta accedere all’applicazione di Whatsapp sul proprio telefono, cliccare sui tre puntini in alto a destra e poi sulla voce “Impostazioni”. 

A questo punto, clicca su “Chat” e successivamente su “Backup delle chat”. Potrai visualizzare adesso l’orario dell’ultimo backup effettuato da entrambe le parti. 

Se la data dell’ultimo backup su Google Drive è antecedente a quella di eliminazione dei messaggi, ti basta disinstallare l’applicazione e installarla da capo dal Play Store. Nel momento in cui inserirai il numero di telefono, Whatsapp lo riconoscerà e ti comunicherà che è stato trovato un backup collegato a quel numero; acconsenti ad utilizzarlo ed automaticamente saranno ripristinate tutte le chat e i messaggi risalenti al momento del backup, compresi quelli da te eliminati.

Se invece la data del backup su Google Drive è successiva a quella dell’eliminazione dei messaggi, su Android puoi ricorrere al backup locale. Diversamente da quelli effettuati online, sul dispositivo i vari backup si accumulano e quindi permettono di ripristinare lo stato di Whatsapp a qualsiasi momento desiderato, anche ad uno stato precedente rispetto all’ultimo backup creato.

Una volta individuato il backup locale da te desiderato, però, per forzare la ricerca dei backup locali e non sul cloud da parte dell’applicazione, è necessario fare un passaggio aggiuntivo rispetto al metodo precedente: vai su questo link e, tra le applicazioni che hanno accesso al tuo account Google, rimuovi Whatsapp, in modo tale da forzarlo a cercare obbligatoriamente i backup su locale e non su Google Drive.

A questo punto, procedi con i passaggi sopra elencati per il recupero del backup locale, stavolta: elimina l’applicazione, installala di nuovo, ripristina il backup locale che trova collegato al tuo numero di telefono e dopo qualche minuto di attesa avrai di nuovo tutte le tue chat ripristinate al momento desiderato!

Come recuperare messaggi e conversazioni cancellate su Iphone

A differenza di quanto elencato prima per Android, sull’Iphone è possibile ricorrere solamente al backup sul cloud, in particolare su iCloud, poiché esso non effettua anche il backup locale.

Fatta questa premessa, la procedura di ripristino è comunque molto simile alla precedente: apri quindi la tua app di Whatsapp e accedi alle Impostazioni che si trovano in basso a destra. A questo punto, cliccando su “Chat” e poi su “Backup delle chat”, verifica anche in questo caso se la data dell’ultimo backup sia antecedente alla data di eliminazione dei messaggi desiderati.

Se così fosse, procedi con l’eliminazione e la nuova installazione di Whatsapp, procedi con la configurazione iniziale che ti viene proposta e, quando viene rilevato il backup su iCloud collegato al tuo numero di telefono, clicca su “Ripristina cronologia chat”. 

Anche su iPhone, ora, sai come recuperare messaggi e conversazioni eliminate su Whatsapp.