Come togliere la sincronizzazione dei contatti di Telegram su Android e iPhone

Come togliere la sincronizzazione dei contatti di Telegram su Android e iPhone

Nato nel 2013 grazie all’impegno di Nicolaj e Pavel Durov, Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea e broadcasting, che funziona sul cloud e fa capo all’azienda omonima, la Telegram LCC, la società a responsabilità limitata con sede a Dubai. Dopo un inizio non troppo entusiasmante, in poco tempo, l’app di messaggistica ha visto crescere il numero dei suoi iscritti, raggiungendo picchi inaspettati.

Scorrendo le statistiche messe a disposizione dal team di sviluppo, Telegram ha fatto registrare 700 milioni di utenti attivi per mese e, grazie all’implementazione di nuove opzioni, aggiornamenti e funzionalità, l’app è diventata sempre più completa e appetibile. Ma il grande successo di Telegram si è realizzato soprattutto in concomitanza con le modifiche delle policy della privacy da parte di WhatsApp.

Telegram ha visto crescere i costi di gestione e, per questo motivo, ha dovuto inserire gli annunci pubblicitari all’interno dell’app, a differenza di quanto avveniva all’inizio, quando era completamente gratuita. Infine, l’app offre anche una browser, denominata Telegram Web.

Cosa significa sincronizzare i contatti su Telegram?

Telegram è dotato di una procedura di autenticazione che ricorre all’uso del numero di telefono. Tuttavia, l’utente ha la possibilità di usare l’app di messaggistica senza condividere i contatti presenti in rubrica. Allo stesso tempo, potrà aggiungere altri utenti su Telegram e, a sua volta, potrà essere cercato sull’app attraverso il nome utente. In realtà, per impostazione predefinita dell’app, Telegram procede con la sincronizzazione dei contatti con i server.

Nel momento in cui un nuovo contatto si unisce, l’utente riceve una notifica che lo avverte in proposito. Ma, se l’utente desiderasse preservare la propria identità, potrebbe interrompere la sincronizzazione dei contatti, ma senza alterare il corretto funzionamento di Telegram.

Per usare Telegram senza condividere i contatti, l’utente dovrebbe interrompere la sincronizzazione dei contatti stessi. In caso sia in possesso di uno smartphone Android, per interrompere la sincronizzazione dei contatti ed evitarne la condivisione, dovrà agire nel seguente modo:

  • accedere al menu Impostazioni;
  • scegliere l’opzione Privacy e sicurezza;
  • spostare la levetta posta accanto alla voce Sincronizza contatti;
  • la sincronizzazione dei contatti è terminata;
  • selezionare la voce Elimina contatti sincronizzati;
  • scegliere Elimina per confermare l’operazione.

Per interrompere la condivisione e la sincronizzazione dei contatti Telegram su iPhone, invece, sarà necessario effettuare questi passaggi:

  • aprire l’app Telegram;
  • accedere alle Impostazioni;
  • accedere all’area Privacy e Sicurezza;
  • selezionare la voce Impostazioni dati;
  • disabilita la voce Sincronizza contatti;
  • scegliere l’opzione Elimina contatti sincronizzati;
  • scegliere la voce Elimina per confermare l’operazione effettuata.

Ti consiglio di leggere anche…

Telegram Premium è gratis e perché dovresti fare l’upgrade?

Come fare per sistemare Telegram Web non funzionante

Come creare sticker animati su Telegram