Cosa fare se non si apre Outlook (Impossibile avviare Microsoft Outlook)

Cosa fare se non si apre Outlook (Impossibile avviare Microsoft Outlook)

Nel momento in cui bisogna gestire la posta elettronica, di certo, Microsoft Outlook è il client più usato da parte degli utenti Windows. Microsoft Outlook è dotato di un ampio ventaglio di opzioni e funzioni, che gli consentono di distinguersi rispetto agli altri servizi di posta elettronica. Però, non è raro che Microsoft Outlook possa presentare criticità ed errori tecnici, soprattutto se il client di posta elettronica non è stato configurato al meglio.

Outlook: impossibile avviare correttamente l’applicazione, perché succede

Improvvisamente, infatti, potrebbe apparire un messaggio di errore, che dice: “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook”. In realtà, non sembra esserci una causa che genera l’errore “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook”. Talvolta, invece, la causa potrebbe essere attribuita al danneggiamento del file PST di Outlook o del file di Impostazioni del riquadro, denominato myprofile.XML. Quest’ultimo identifica il nome attribuito all’account  Outlook.

Outlook: impossibile avviare correttamente l’applicazione, come risolvere

Per quanto possa essere fastidioso e noioso, l’errore “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook” può essere risolto, mettendo in atto 3 differenti strategie:

1. Disabilitare la modalità di compatibilità in Microsoft Outlook

La prima strategia per risolvere l’errore “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook” è quella di verificare se la Modalità Compatibilità è abilitata in Microsoft Outlook. Quest’ultima è stata messa a punto per agevolare l’esecuzione di un software lanciato su un sistema operativo usato prima.

L’attivazione della Modalità Compatibilità potrebbe essere fonte dell’errore “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook”. Pertanto, per risolvere l’errore “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook”, potrebbe essere necessario disabilitare la modalità di compatibilità in Microsoft Outlook. I passaggi da fare sono questi:

  • cercare sul PC il file Outlook.exe, usando una doppia strategia:

C: Programmi Microsoft Office root Office16,

oppure

C: Programmi (x86) Microsoft Office root Office16;

  • fare un click con il tasto destro nel file Outlook.exe;
  • scegliere la voce Proprietà;
  • scegliere la scheda Compatibilità;
  • qualora una delle caselle della scheda Compatibilità risulti selezionata, effettuare la deselezione;
  • scegliere la voce Applica;
  • scegliere il comando OK;
  • riavviare Microsoft Outlook

2. Impostare nuovamente il riquadro di navigazione di Microsoft Outlook

La seconda strategia per risolvere l’errore “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook” è quella di impostare nuovamente il riquadro di navigazione di Microsoft Outlook. Le operazioni da svolgere sono queste:

  • cliccare sulla combinazione di tasti Windows + R;
  • inserire il comando Outlook.exe / resetnavpane all’interno della casella Esegui;
  • cliccare sulla voce Invio;
  • avviare Outlook;
  • riattivare le Impostazioni del profilo;
  • il riquadro di navigazione di Microsoft Outlook si cancellerà;
  • il riquadro di navigazione di Microsoft Outlook si genererà di nuovo.

3. Generare un nuovo account Microsoft Outlook

La terza strategia per risolvere l’errore “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook” è quella di generare un nuovo account Microsoft Outlook. In tal caso, bisognerà fare questi passaggi:

  • accedere al Pannello di controllo;
  • inserire la mail nella casella di ricerca;
  • cliccare su Invio;
  • premere sul simbolo della Mail;
  • accedere alla finestra Configurazione Posta Outlook;
  • cliccare sulla voce Mostra Profili;
  • premere sul comando Aggiungi nuovo profilo;
  • cliccare su Usa sempre questo profilo;
  • scegliere l’account Microsoft Outlook appena generato;
  • cliccare su Applica;
  • premere su OK;
  • riavviare il PC Windows;
  • verificare se l’errore “Impossibile avviare Microsoft Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook” è stato risolto.

Ti consiglio di leggere anche…

Come risolvere l’errore 500 in Outlook 365 (HTTP Internal Server Error)

Come inserire un’immagine nel corpo della mail Outlook

Come si fa ad aggiungere una nuova mail all’account Outlook