Cosa fare se Firefox è già avviato ma non risponde

Cosa fare se Firefox è già avviato ma non risponde

27/04/2021 0 Di robertafroio

Se avviate Firefox, con i vostri dati di accesso al suo interno, più volte con lo stesso profilo vi uscirà l’avviso Firefox è già avviato, ma non risponde. Quando Firefox non funziona è davvero snervante avere a che fare con il browser, le cui cause del malfunzionamento potrebbero comunque ritrovarsi anche in un aggiornamento Windows o iOS (su Mac e iPhone). All’interno di questo articolo vi spiegherò come evitare questo errore, grazie all’aiuto del supporto di Mozilla Firefox

Terminare il processo Firefox

Il browser potrebbe essere in esecuzione in background se dopo l’ultima sessione di navigazione non lo si è chiuso correttamente. Nell’avviso di cui parlavo prima c’è l’opzione Chiudi Firefox, se la chiusura non risolve il problema allora sarà necessario riavviare il pc o seguire una delle seguenti operazioni.

Gestione attività

  1. Tasto destro su uno spazio vuoto della barra delle applicazioni di Windows e poi selezionare Gestione attività.
  2. Selezionare la scheda Processi.
  3. Cliccare sulla voce firefox.exe e cliccare su Termina processo.
  4. Cliccare nella finestra d’avviso.
  5. Ripetere l’operazione se sono presenti altri firefox.exe.
  6. Avviare normalmente Mozilla Firefox.

File di lock dal profilo

Il file di lock potrebbe essersi generato se il browser è stato chiuso in maniera anomala, per risolvere il problema aprire la cartella del profilo (se riscontrare difficoltà questo link potrebbe aiutarvi) e cancellare il file parent.lock.

Cartella condivisa

Se il profilo si trova su una cartella condivisa dovrete provare ad accedere alla cartella tramite Esplora risorse prima di avviare Mozilla Firefox.

Permessi di accesso ai file

Per avviare Mozilla Firefox l’utente deve essere autorizzato alla creazione e alla scrittura di file nella cartella del profilo. L’errore si verifica nel momento in cui si tenta di accedere ad un profilo che si trova in un file system montato con soli permessi di lettura. Si può verificare se la cartella del profilo ha permessi necessari seguendo questa procedura:

  1. Individuare la cartella del profilo di Mozilla Firefox (se si ha un solo profilo la cartella si chiamerà default). 
  2. Tasto destro sulla cartella del profilo e selezionare Proprietà.
  3. Cliccare la scheda Generale.
  4. La casella Sola lettura non dev’essere selezionata.

Profilo bloccato

Se il profilo non si riesce a sbloccare con le procedure sopra illustrate sarà necessario creare un nuovo profilo e migrare i dati del vecchio profilo sul nuovo. Per effettuare questa operazione seguire le istruzioni al seguente link.

Leggi anche: