Cosa significa svuotare la cache del copia e incolla

Cosa significa svuotare la cache del copia e incolla

15/10/2021 0 By miriampaterna

Quando troviamo in un sito web, in un documento word o in un programma una parte di testo che ci piace, spesso ci capita di fare diversi copia e incolla, per riprendere gli stessi dati da alcune fonti e copiarli in altri testi, per tenerli in memoria, per condividerli o per poi rielaborarli a nostro piacimento. Su qualsiasi dispositivo effettuiamo questa operazione, è importante sapere che questi copia e incolla, al momento della loro creazione e quindi della copia dei dati, vengono temporaneamente memorizzati in una memoria chiamata cache. Per sapere cosa significa svuotare la cache del copia e incolla e quindi imparare come farlo, potete continuare a leggere questo articolo e vi sarà fornita una breve guida per ogni tipo di dispositivo che state utilizzando!

Svuotare la cache del copia e incolla su pc Windows

Windows 10, come i suoi predecessori, permette di utilizzare i tasti Ctrl+C e Ctrl+V per i copia e incolla di testi, collegamenti e molto altro. Tutto ciò lo fa attraverso l’ausilio di una funzione, la funzione “Appunti”. Svuotare la cache del copia e incolla su un pc Windows, quindi, significa cancellare completamente gli appunti di Windows 10. Per visualizzarli per intero, innanzitutto, è necessario cliccare contemporaneamente sui tasti Windows+V; una volta aperta la nuova finestra con il menu degli appunti, potrai decidere di eliminare i singoli appunti o di eliminarli in massa. Per cancellare gli appunti singolarmente, clicca sui tre puntini al lato di ogni appunto, per poi cliccare sulla voce “Elimina”. Per eliminarli in massa, invece, ti consiglio un altro metodo: dal menu “Impostazioni” di Windows, recati alla voce Sistema>Appunti>Cancella dati appunti>Cancella. Puoi anche decidere di impedire a Windows di tenere traccia dei tuoi copia e incolla in futuro, semplicemente spostando la levetta della “Cronologia appunti” verso OFF (verso sinistra), nella stessa finestra delle impostazioni di sistema.

Svuotare la cache del copia e incolla su pc macOS

Per quanto riguarda il sistema macOS, al contrario di Windows, non dispone di una funzionalità interna agli appunti per eliminarli tutti. Tuttavia, è possibile farlo tramite l’utilizzo del Terminale. Per aprire gli appunti, clicca sul menu Modifica > Mostra gli appunti. Dopo di che, avvia il terminale di macOS, richiamandolo dall’icona a forma di razzo presente nel Dock e digita al suo interno il comando pbcopy/null; premi il tasto Invio e vedrai l’intero contenuto del visualizzatore degli appunti sparire nella finestra da te aperta, se tutto è andato a buon fine.

Svuotare la cache del copia e incolla su smartphone Android e iPhone

Per rimuovere la cache dei copia e incolla su Android, dipende da quali appunti vuoi cancellare. Se vuoi rimuovere solo l’ultimo appunto, ti basta sostituire il contenuto degli ultimi appunti con una sequenza casuale di cifre o lettere, che potrai incollare al posto della copia precedente. Altrimenti, se vuoi svuotare l’intera memoria degli appunti, apri qualsiasi applicazione che ti consenta di scrivere del testo, come l’app Messaggi, Whatsapp o la barra di inserimento del motore di ricerca; prima di iniziare a digitare dei caratteri, clicca sull’icona degli appunti in alto al centro della tastiera e ti si aprirà una nuova finestra con tutte le ultime sequenze copiate e pronte per essere incollate. Tieni premuto su quelle che vuoi eliminare, cliccando sull’icona del cestino.