Cosa succede quando blocchi una persona su Telegram

Cosa succede quando blocchi una persona su Telegram

Telegram è una delle app di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo, insieme a WhatsApp. Con Telegram è possibile creare chat, canali, utilizzare i bot, e tanto altro ancora, rendendo l’app, per alcuni, molto più interessante rispetto all’app verde di Zuckerberg.

Tra tutte le funzioni utili di cui si può usufruire su Telegram, ce ne è un’altra che può tornare molto utile in alcuni casi, soprattutto quando si litiga con qualcuno e non si vuole che questa persona veda cosa facciamo sui social. Infatti, è possibile bloccare un contatto, così che non ti possa più importunare o che non possa più contattarti.

Ti ritrovi in questa situazione e vorresti bloccare una persona da tutti i social, tra cui Telegram. Tuttavia, hai paura che se ne possa accorgere, poiché pensi che possa arrivargli una notifica che la avverta del fatto di essere stata bloccata.

In questi casi è normale chiedersi cosa succede quando blocchi una persona su Telegram. Quindi, qui vedremo insieme tutto ciò che una persona può o non può vedere quando viene bloccata su Telegram.

 

Utente bloccato su Telegram: cosa vede

Quando blocchi qualcuno su Telegram, per qualsiasi motivo, questa persona non potrà più contattarti. Tuttavia, se sei preoccupato che l’utente in questione possa capire di essere stato bloccato, devi stare assolutamente tranquillo.

Su Telegram, infatti, a differenza di altri social, come WhatsApp, è difficile capire se una persona ci abbia bloccati o meno. Questo perché, un contatto bloccato su Telegram può continuare a vedere tutta una serie di informazioni che non gli faranno capire cosa sia realmente successo.

Per esempio, su WhatsApp, se blocchi una persona, questa non può più vedere il tuo ultimo accesso, mentre su Telegram potrà continuare a vedere il tuo stato. Quindi, continuerà a vedere che sei online, come se nulla fosse successo. E non solo, perché continuerà a vedere anche la tua foto profilo e tutto ciò che vi siete inviati in chat fino al momento del blocco. Quindi, tutti i messaggi, le foto, i video, e i vocali che vi siete inviati a vicenda, non si cancellano, ma rimangono visibili in chat.

Quindi, come puoi ben capire, è molto difficile che un utente su Telegram possa accorgersi di essere stato bloccato.

Utente bloccato su Telegram: può inviare messaggi?

Come già detto, quando blocchi una persona su Telegram, questa non potrà contattarti in alcun modo. Questa funzione è stata creata apposta per far in modo che tu non possa più ricevere i messaggi da parte degli utenti che blocchi su Telegram.

Un contatto bloccato, però, dalla sua parte, potrà continuare ad inviarti messaggi in chat. Questa funzione non gli sarà negata. L’unica cosa è che a te non arriveranno mai, e all’utente in questione apparirà una solta spunta, che sta ad indicare che comunque il messaggio è stato inviato e ricevuto, anche se non è vero, così da non destare sospetti.

L’unica cosa è che, dal momento che a te questi messaggi non verranno mai recapitati, e dunque non risponderai mai, quest’utente potrà cominciare a farsi qualche domanda. Infatti, potrebbe risultare strano che, dopo diverse volte che prova a scriverti, non riceve alcuna risposta da parte tua. Solo in questo caso, allora, potrebbe capire di essere stato bloccato.