I dispositivi su cui Netflix con pubblicità non è disponibile

I dispositivi su cui Netflix con pubblicità non è disponibile

10/01/2023 0 By Rosy Chianese

Netflix, il più famoso servizio di contenuti video in streaming, ha da poco lanciato il suo nuovo piano economico con pubblicità anche nel nostro Paese. Da notare, però, che ci sono diversi dispositivi che purtroppo non supportano questo nuovo piano di abbonamento che è partito dal 4 novembre ed ha già debuttato in 12 Paesi diversi. S

i tratta comunque di una novità molto importante per gli utenti, in quanto offre la possibilità di risparmiare sulla spesa mensile, a patto che vengano inclusi all’interno della piattaforma alcuni spazi pubblicitari durante la visione in streaming dei contenuti. Come abbiamo detto, però, non tutti i dispositivi sono in grado di supportare questo nuovo abbonamento, ma la speranza è che presto vengano aggiornati per consentire a tutti la possibilità di risparmiare.

Se stai riflettendo se sia o meno il caso il cambiare e passare al nuovo piano con pubblicità, allora è il caso di scoprire nel dettaglio tutte le principali differenze e le limitazioni che ci sono con il piano tariffario di Netflix con pubblicità tra cui, ovviamente, la compatibilità dei dispositivi. Vediamo quindi quali sono i dispositivi compatibili e non per utilizzare Netflix con pubblicità.

Netflix con pubblicità: i dispositivi supportati

Se utilizzi Netflix attraverso uno smartphone iOS o, in alternativa, Android, ti verrà richiesto di effettuare l’aggiornamento a iOS 15 o Android 7 (o successive). Utilizzando il Chromecast, invece, questo piano base con pubblicità potrà essere supportato soltanto tramite i modelli che dispongono di Google TV. Questo significa che se hai a disposizione un Chromecast di prima, seconda o terza generazione non potrai usufruire o passare al nuovo piano.

Sempre per quanto riguarda il Chromecast, anche la versione Ultra non risulta attualmente compatibile.

Parlando invece di Apple TV, anche in questo caso non arrivano buone notizie, in quanto nessun modello risulta compatibile per il piano con pubblicità di Netflix. Nella stessa situazione si troveranno anche i vecchi proprietari di PlayStation 3, al contrario invece degli utenti di PS4 e PS5. Passando invece alle buone notizie, tutti i possessori di Smart TV, computer Windows e Mac avranno garantita la compatibilità. Per controllare la lista di tutti i dispositivi compatibili, clicca sul seguente link.

Netflix con pubblicità: cosa fare se il tuo dispositivo non è supportato

Se stai utilizzando un dispositivo non supportato, visualizzerai il seguente messaggio di errore: “Base con pubblicità non è supportato“. Se si tratta di uno smartphone iOS o Android puoi provare il tentativo di aggiornare il tuo sistema operativo. Nel caso in cui non dovesse essere possibile, per usufruire del piano Base di Netflix con pubblicità dovrai necessariamente acquistare un nuovo dispositivo.

Ti consiglio di leggere anche…

Mercoledì stagione 2: la data di uscita e il primo trailer su Netflix

Netflix: la lista dei codici per accedere alle categorie nascoste nel 2023

5 serie Tech da guardare su Netflix assolutamente