Bitcoin Bitcoin 3.67% $43360.41
3.67%
56327.74 BTC $816136388608.00

Email Funnel

Email Funnel

29/08/2021 0 By miriampaterna

Nell’epoca moderna la pubblicità ha acquisito diverse sfaccettature e la promozione dei prodotti è componente principale dell’economia di tutti i mezzi di telecomunicazione. Infatti, a differenza di anni fa in cui la pubblicità era presente per lo più solo su manifesti pubblici o in determinati spezzoni televisivi, oggi sono presenti moltissimi mezzi sofisticati di lettura ed elaborazione di interessi personali in modo da mirare personalmente le pubblicità a ciascuno di noi. 

Durante la nostra quotidianità abbiamo sviluppato abitudini multimediali che ci contraddistinguono e riescono a generare un nostro profilo in base ai nostri interessi e alle nostre necessità. Possiamo pensare a tutti i banner pubblicitari che visualizziamo nei portali web in cui gli articoli promossi sono l’esito dell’elaborazione delle nostre abitudini e propongono spesso prodotti a cui potremmo essere potenzialmente interessati. Questo viene gestito, per esempio, da grandi algoritmi messi in piedi da Google Ads o dai banner di Facebook

Una gestione invece individuale della pubblicizzazione dei propri prodotti di un’azienda, al giorno d’oggi, può essere considerata la fidelizzazione con le newsletter. La pubblicità inviata tramite email infatti rappresenta uno dei mezzi più potenti di cui una società può avvalersi per fidelizzare nuovi clienti o consolidare i precedenti. 

 

Email Funnel: cos’è e come funziona

Le strategie apportate in questo ambito nel loro insieme vengono definite email funnel. Funnel infatti in inglese significa “imbuto” e lo scopo principale di queste email è quella di incanalare l’attenzione delle persone in maniera tale da attrarre il loro interesse sempre di più sui loro prodotti, ma in maniera non troppo invasiva o violenta: infatti una newsletter efficace non si limita alla pubblicizzazione del prodotto, ma genera un legame tra l’affiliato e la compagnia. Questo può essere ottenuto attraverso la presenza di novità e nozioni che il lettore possa trovare allettanti e spingerlo così a un interessamento per le email e per riceverne altre. 

 

Strategie Email Funnel ed email marketing

In realtà le strategie di email funneling sono molto più complesse del semplice contenuto: queste al giorno d’oggi sono molto complesse e presentano una pianificazione complessa nel tempo così da affiliare il maggior numero di persone possibili. Non conta solo il contenuto delle email, conta anche la loro forma e la formattazione dell’informazione, la cadenza con cui vengono inviate: il lettore infatti ha bisogno di spazio e non può essere oppresso altrimenti si rischia di ottenere il risultato opposto, cioè la saturazione e perdita di interesse. 

Inoltre, nonostante il fine primo dell’email funnel sia quello di portare i clienti ad effettuare l’acquisto del prodotto offerto dall’azienda, la pianificazione corretta di queste strategie deve creare una fidelizzazione delle persone in modo tale da avere sia una maggiore possibilità di vendergli ulteriori prodotti e sia aumentare la reputazione del brand e la popolarità che ne succede aumenterà di gran lunga l’efficacia dei successivi tentativi di affiliazione di nuovi clienti.