Google Classroom: tutti i punti della Guida Google per studenti e insegnanti

Google Classroom: tutti i punti della Guida Google per studenti e insegnanti

22/09/2020 0 Di giuliamercurio
  • Cos’è Google Classroom?

Si tratta di  una piattaforma che collega gli strumenti della suite G di Google per insegnanti e studenti. Funge anche da organizzatore digitale dove gli insegnanti possono conservare i materiali di classe e condividerli con gli studenti. La sua flessibilità, e la sua perfetta integrazione con i popolari strumenti di Google, è probabilmente ciò che ha reso Google Classroom uno degli strumenti in ambito educativo più utilizzati oggi.

  • Chi può usare Google Classroom?

Chiunque! Google Classroom è incluso come servizio gratuito per chiunque abbia un account personale Google, ed è anche gratuito per le organizzazioni che utilizzano G Suite for Education. Nella maggior parte dei casi, insegnanti e studenti possono accedere a Google Classroom utilizzando un account Google fornito dalla loro scuola. Mentre gli insegnanti e gli studenti nelle scuole sono gli utenti primari di Google Classroom, ci sono anche funzioni che gli amministratori, le famiglie e gli studenti a casa possono utilizzare.

  • In che modo gli insegnanti utilizzano Google Classroom?

Poiché si tratta di una piattaforma abbastanza flessibile, gli educatori utilizzano le sue funzionalità in molti modi diversi. Con Google Classroom, gli insegnanti possono:

  • Semplificare il modo in cui gestiscono le classi. La piattaforma si integra con gli altri strumenti di Google come Docs, Drive e Calendario, quindi ci sono molte “scorciatoie” integrate per le attività di gestione delle classi. Ad esempio, se si pubblica un compito con una data di scadenza, viene automaticamente aggiunto al calendario delle lezioni per essere visualizzato dagli studenti. 
  • Organizzate, distribuite e raccogliete digitalmente i compiti, il materiale del corso e il lavoro degli studenti. Gli insegnanti possono anche pubblicare un compito in più classi o modificare e riutilizzare i compiti di anno in anno.
  • Comunicate con gli studenti sui loro compiti in classe. Potete usare la piattaforma per pubblicare annunci e promemoria sui compiti, ed è facile vedere chi ha o non ha completato il proprio lavoro. Potete anche fare il check-in con i singoli studenti in privato, rispondere alle loro domande e offrire supporto.
  • Date agli studenti un feedback tempestivo sui compiti e sulle valutazioni. All’interno di Google Classroom, è possibile utilizzare Google Forms per creare e condividere i quiz che vengono automaticamente classificati man mano che gli studenti li consegnano. Non solo passerete meno tempo a valutare, ma i vostri studenti riceveranno un feedback immediato sul loro lavoro.
  • Cosa fa Google con i dati degli studenti? Dovrei preoccuparmi della privacy?

La protezione della privacy e dei dati dei studenti dovrebbe essere sicuramente un aspetto da tenere in considerazione ogni volta che scegliete uno strumento digitale per la classe. Ogni volta che uno strumento può raccogliere dati dagli studenti, è importante porre domande su come le aziende coinvolte stanno proteggendo, utilizzando o memorizzando i dati degli studenti. Per ulteriori informazioni, assicuratevi di leggere la nostra recensione completa sulla privacy di Google Classroom.

Google afferma che la privacy e la sicurezza dei dati è una priorità assoluta per tutti i prodotti di G Suite for Education. Tuttavia, gli educatori dovrebbero tenere presente che i genitori e le famiglie hanno il diritto di scegliere di non usare i loro figli a scuola se non vogliono che i loro figli utilizzino i prodotti Google

  • Come può Google Classroom supportare la differenziazione in classe?

Google Classroom può aiutare a snellire la valutazione formativa, che è importante per aiutare gli studenti che potrebbero aver bisogno di più supporto o di più valutazioni. Google Classroom può rendere più facile e veloce la raccolta di feedback regolari sui progressi dei studenti. Naturalmente, ci sono molti altri strumenti di valutazione formativa, molti dei quali ora offrono integrazioni con Google Classroom.

  • Google Classroom rende anche più facile personalizzare i compiti per i singoli studenti o per piccoli gruppi. Ciò significa che gli insegnanti possono assegnare compiti modificati o diversi a determinati studenti o gruppi in una classe. Avete anche la possibilità di verificare con uno studente in privato per vedere se ha domande o se ha bisogno di un aiuto extra. La possibilità di fare tutto questo online potrebbe rendere gli sforzi di differenziazione degli insegnanti meno evidenti per la classe, cosa che può essere d’aiuto per gli studenti che potrebbero sentirsi isolati.
  • Come possono le famiglie e i genitori rimanere aggiornati su quello che succede su Google Classroom?

Google Classroom offre agli insegnanti la possibilità di inviare aggiornamenti sul lavoro in classe degli studenti. Google si riferisce ai genitori e alle famiglie come “tutori” che possono scegliere di ricevere via e-mail i riassunti del lavoro mancante, del lavoro imminente e di altre attività di classe. Non include, tuttavia, funzioni per la messaggistica diretta con le famiglie o per consentire alle famiglie di commentare il lavoro dei propri figli.

Novità di Classroom

Google continua sempre ad aggiungere nuove funzionalità a Classroom, le ultime di Agosto sono:

  • Esportazione di voti nel SIS: se utilizzi Classroom con G Suite for Education, puoi esportare i voti direttamente nel sistema informatico per gli studenti (SIS). Al momento questa funzione è disponibile solo per Infinite Campus. Le partnership con altri SIS sono in fase di sviluppo.
  • Aggiornamenti ai rapporti sull’originalità: per i rapporti sull’originalità sono disponibili quattro nuove funzionalità:
    • Ora puoi eseguire rapporti sull’originalità in inglese, indonesiano, italiano, norvegese, portoghese, spagnolo e svedese. 
    • Gli istituti che possiedono G Suite Enterprise for Education potranno presto confrontare i compiti con quelli inviati dagli studenti di tutta la scuola.
    • Insegnanti e studenti possono stampare o salvare i rapporti sull’originalità.
  • Link di invito ai corsi: oltre agli inviti via email e ai codici dei corsi, ora gli insegnanti possono invitare gli studenti tramite link.
  • Aggiornamenti alla pagina Da fare: insegnanti e studenti possono ora aprire la pagina Da fare dalla pagina Corsi. 
  • Applied Digital Skills migliorata l’integrazione con Classroom
  • A breve
    • Classroom sarà disponibile in altre dieci lingue.
    • Gli insegnanti potranno condividere un compito con un link. 
    • Gli amministratori potranno esaminare i log di controllo e i dati analitici di Classroom.

Sul nostro blog sono presenti molti articoli sul funzionamento di Google Classroom, dai un’occhiata!

Leggi anche: