Google Fogli: cos’è e come disabilitare l’arrotondamento dei numeri

Google Fogli: cos’è e come disabilitare l’arrotondamento dei numeri

Google Fogli, Google Sheets in inglese, è un software dedicato alla realizzazione fogli di lavoro, incluso all’interno della suite gratuita Google Docs Editors, progettata e lanciata da Google. L’intero servizio comprende ancora Google Docs, Google Slides, Google Drawings, Google Forms, Google Sites e Google Keep. Per di più, Google Fogli si può usare anche come applicazione Web e mobile, compatibile con gli smartphone Android, gli iPhone iOS, il sistema operativo Windows e nella versione app desktop su Chrome.

Google Fogli, cos’è

Il grande vantaggio di Google Fogli è quello di consentire modifiche contemporanee online ai file, grazie alla condivisione tra i diversi utenti che, in questo modo, possono collaborare e apportare il loro contributo. Questo software viene usato proprio per ottimizzare la collaborazione e favorire tutte le azioni di modifica cooperativa dei fogli di lavoro, in tempo reale e stando direttamente online.

Pertanto, tutti i fogli di lavoro possono essere condivisi, aperti e modificati da ciascun componente di un team di lavoro, che desidera intervenire. Il salvataggio di ogni singola modifica avviene in automatico sui server gestiti da Google e, in contemporanea, un elenco delle modifiche apportate sarà rintracciabile all’interno di una cronologia dedicata. In questo modo, sarà possibile eventualmente ripristinare tutte le versioni precedenti dei lavori presenti all’interno di Google Fogli.

Infine, Google Fogli è un programma eclettico e flessibile, poiché può fungere da archivio dati, foglio di calcolo, foglio per modelli statistici, editor di testo, software di libreria multimediale, foglio per appuntare impegni e attività e molto altro.

Come si arrotonda per eccesso o per difetto in Google Fogli

Il lavoro con i numeri e le cifre impone precisione ed implica il conseguimento di un valore preciso. Google Fogli è dotato di un’impostazione predefinita, che procederà con l’arrotondamento, per eccesso o per difetto, della visualizzazione di una qualsiasi cifra, salvo fatto il caso in cui non si sia effettuata la formattazione del foglio. Tuttavia, è importante sottolineare che, seppur Google Fogli sembri effettuare l’arrotondamento delle cifre, la procedura avviene solo dal prospettiva della visualizzazione. Il valore reale della cifra introdotta, infatti, non si modifica.

Come disabilitare l’arrotondamento in Google Fogli con TRUNC

TRUNC, detto anche Tronca, è una funzionalità presente, come impostazione predefinita, all’interno del programma Google Fogli, grazie alla quale è possibile fruire di cifre e numeri decimali, senza che intervenga alcuna forma di arrotondamento né per eccesso, né per difetto. Ogni cifra decimale non visualizzata conserva il suo valore, seppur non venga resa visibile. Per disabilitare l’arrotondamento in Google Fogli con TRUNC, bisogna semplicemente inserire lo script all’interno della cella dove si vuole vedere la cifra non arrotondata,

Il codice utile per attivare TRUNC e, così, disabilitare l’arrotondamento in Google Fogli, è il seguente: “=TRUNC(Valore,[Places])”, per cui:

  • = è la stringa di comando, che istruisce Fogli Google sulla presenza di uno “script di formato”;
  • TRUNC, identifica l’istruzione per cui, tutti i contenuti inseriti devono essere sottoposti a troncamento;
  • Valore, la cifra da visualizzare e che non si vuole arrotondare;
  • Luoghi, identifica il numero dei decimali da visualizzare.

Ti consiglio di leggere anche…

Come calcolare il tempo in Google Fogli

Fogli Google: ordinare e filtrare i dati

Cos’è la formattazione condizionale con formula nei Fogli Google