Guida Apple per scannerizzare documenti con iPhone, iPad e iPad Touch

Guida Apple per scannerizzare documenti con iPhone, iPad e iPad Touch

Hai bisogno di scannerizzare un documento, non hai una stampante apposita, non vuoi andare in qualche cartoleria e ti ritrovi a casa da solo con il tuo iPhone. Con questa guida non dovrai più preoccuparti di stare lì a perder tempo per capire come fare, in pochi semplici passi potrai scannerizzare un documento direttamente tramite il tuo dispositivo Apple in pochi minuti ed ottenere un risultato perfetto!

Non da sempre, ma solo da un paio di generazioni, sia iPhone che iPad contengono al loro interno una funzione appositamente dedicata alla scansione di documenti ed immagini, magari un po’ nascosta e per questo ignorata dalla maggior parte degli utenti.
Con iOS 11, a partire già dalla versione beta, è stata inclusa questa funzione direttamente nel sistema per non dover costringere gli utilizzatori a dover ricorrere all’ausilio di app esterne. Ma adesso vediamo come si fa step by step.

Eseguire la scansione di un documento tramite iPhone e iPad.

  1. Apri l’app “Note” e creane una nuova oppure selezionane una già esistente.
  2. Tocca l’icona in basso Fotocamera e scegli l’opzione Scansiona documenti.
  3. Inquadra il documento con la telecamera
  4. Se il dispositivo è impostato in modalità automatica non dovrai fare nulla, il dispositivo verrà scansionato automaticamente. Se, invece, devi effettuare la scansione manualmente, dovrai toccare l’apposito pulsante a forma di cerchio (oppure i tasti laterali per alzare/abbassare il volume) per scattare una foto, dopodiché trascina gli angoli per adattare perfettamente la scansione alla pagina che ti interessa e poi tocca Salva scansione.
  5. Se hai concluso tocca Salva. Invece, se vuoi procedere con un’altra pagina, seleziona aggiungi ulteriori scansioni al documento.

Dopo aver effettuato una scansione ed averla salvata, la troverai in automatico inserita all’interno di una nota. Inoltre, se verranno scansionate più pagine ne verrà indicato anche il numero.

Volendo, puoi anche aggiungere filtri di colori. Per farlo dovrai selezionare l’immagine appena salvata del tuo documento, cliccare l’icona con tre cerchi posta in basso al centro nella schermata e scegliere se salvare la foto a colori, in scala di grigi o in bianco e nero. Dopodichè premi sulla scritta Fine in alto a destra per salvare le tue modifiche.

Con i dispositivi Apple, tramite l’app Foto, puoi anche convertire una foto in un file PDF senza dover scaricare nessuna app aggiuntiva.