Bitcoin Bitcoin 3.79% $43903.29
3.79%
36945.28 BTC $826354565120.00

“I Wanna Be Your Slave” dei Maneskin supera i 40 milioni di views su YouTube

“I Wanna Be Your Slave” dei Maneskin supera i 40 milioni di views su YouTube

Ancora un successo per i Maneskin in questo 2021. Su YouTube il video della canzone “I Wanna Be Your Slave” supera il muro dei 40 milioni di views e consente alla band di arricchire il già nutrito elenco di successi per l’anno in corso. Il record di visualizzazioni si aggiunge alla vittoria del Festival di Sanremo lo scorso febbraio, a cui hanno fatto seguito il successo allo European Song Contest di giugno ed il conseguimento del doppio disco di platino in Italia per la cover “Beggin’”.

Con I Wanna Be Your Slave, Damiano, Victoria, Ethan e Thomas, questi i nomi dei componenti della band rock più seguita del momento, rivelano ai fan il lato più selvaggio ed erotico della loro giovanissima età, attraverso la diffusione di immagini scottanti e senza censura. Il video, molto diretto, mette al centro il fisico, con l’obiettivo di lanciare messaggi precisi. Da un lato, evidenziare che la sessualità è, allo stesso tempo, espressione di libertà e di oppressione; dall’altro, che il benessere dell’uomo non può prescindere dalla ricerca di sé stessi, della proprio identità, perché ciascuno prenda consapevolezza della propria diversità, che si fa unicità, non ostacolo all’aggregazione. L’immagine simbolo del video I Wanna Be Your Salve è quella in cui Damiano David e il batterista Ethan Torchio si scambiano un bacio e, contemporaneamente, masticano lo stesso chewing gum, evidenziando quanto appaia normale per loro quello che per la società è ancora un tabù da nascondere.

Prima di I Wanna Be Your Slave, i Maneskin avevano raccolto un primo successo con Beggin’, brano in grado di aggiudicarsi il doppio disco di platino in Italia. Per quasi tutto il mese di luglio, la cover della band rock romana è stata stabilmente al primo posto in  tutto il mondo per gli ascolti su Spotify. E una spinta alla diffusione di Beggin’ è arrivata da TikTok, dove molti video sono stati accompagnati da questa canzone. Canzone che, nata nel lontano 1967 grazie alla creatività di Bob Gaudio e Peggy Farina, ha conosciuto un nuovo successo grazie ai Maneskin. Proprio la band romana ha portato Beggin’ in TV per la prima volta il 2 novembre 2017, nel corso della seconda puntata di X Factor, riuscendo a conquistare il secondo posto alle spalle di Lorenzo Licitra.

Ma i Maneskin hanno deciso di mettersi nuovamente in gioco ed il prossimo 25 settembre parteciperanno al Global Citizen Live, un evento musicale annuale, tenutosi per la prima volta nel 2012. Ideato dal movimento Global Citizen, la kermesse persegue scopi benefici, lavorando a favore della lotta contro la povertà nel mondo. L’edizione 2021 si concentrerà sulla ripresa nel post – pandemia, allo scopo di perseguire cinque obiettivi precisi: scrivere per tutti la parola fine alla pandemia, far terminare la crisi della fame, incoraggiare l’istruzione per tutti, salvaguardare il pianeta e sostenere l’eguaglianza globale.

Il Global Citizen Live è un concerto che si terrà in live, per un’intera giornata, dalle 17:30 ora italiana del 25 settembre (le 18:30 a Londra) su BBC One fino al giorno successivo e mandato in onda in streaming grazie alle partnership di ABC, ABC News Live, BBC, Fx, iHeartRadio, Hulu, YouTube, Time e Twitter.

Il video ufficiale di I Wanna Be Your Slave dei Maneskin è fruibile su YouTube https://www.youtube.com/watch?v=yOb9Xaug35M