Bitcoin Bitcoin -7.92% $43325.92
-7.92%
62264.46 BTC $815470411776.00

Le migliori alternative a Skype for Business disponibili in Italia

Le migliori alternative a Skype for Business disponibili in Italia

02/06/2021 0 By robertafroio

In tempi di COVID-19, ma forse già da prima ma lo davamo spesso per scontato, gli strumenti di comunicazione aziendale indispensabile sono le soluzioni di web conferencing. Queste ultime servono sia ai team che lavorano da casa sia ai team che lavorano in sede. I vantaggi si vedono soprattutto in tempo reale con la possibilità di messaggiare in chat, condivisione di file e infine con la capacità di gestione del progetto. Lo strumento più popolare (ma probabilmente è stato anche il primo) è sempre stato Skype for Business ma nonostante ciò altri programmi lo hanno eclissato come Zoom, GoToMeeting e RingCentral. Durante settembre 2017 il team di Skype decise di sostituire questo strumento con Microsoft Teams, il 31 luglio 2021 la conversione sarà completa. La domanda quindi sorge spontanea: ci sono altre alternative a Skype For Business? In questo articolo cercheremo di rispondere a questo quesito, mettetevi comodi. 

Le alternative che vi mostrerò sono nove e molte delle quali presentano dei piani gratuiti ma offrono anche dei piani a pagamento, con delle funzionalità avanzate che includono la possibilità di poter aggiungere ulteriori utenti alla videoconferenza e anche delle componenti aggiuntive. 

Zoom

Decisamente il più noto e il più popolare strumento per le videoconferenze, sono riusciti anche a sopravvivere ad uno dei problemi più popolari all’interno del web, quello legato alle faglie sulla privacy e quindi sui dati degli utenti. Per quanto riguarda il piano gratuito, comprende di riunire fino a 100 utenti per un massimo di 40 minuti invece le videoconferenze one-to-one hanno una durata illimitata. Una delle funzioni che danno un passo in più a questa piattaforma riguarda la possibilità di poter registrare le riunioni, anche all’interno del piano gratuito. Rappresenta la soluzione ideale per i team che si incontrano one-to-one più volte alla settimana ma anche per i team che si riuniscono quotidianamente per brevi riunioni. Ma anche per le aziende che prediligono la facilità d’uso.

Cisco Webex

Partiamo dicendo che questo strumento di videoconferenza, messaggistica istantanea e meeting online consente la convivenza con Zoom e Teams. Le riunioni possono essere al massimo con 100 utenti e per la durata di 50 minuti. Chi usa l’app avrà dei vantaggi come i comandi vocali per comunicare a mani libere e la condivisione degli schermi. Questa piattaforma si presenta come l’ideale per i team mobile-first e soprattutto per chi vuole essere in grado di in grado di integrare gli strumenti per le videochiamate con piattaforme di terze parti come Salesforce CRM, Microsoft 365, e Gsuite.

RingCentral Glip

Si presenta come un servizio gratuito per videoconferenze e chat e consente riunioni per una durata illimitata fino a 100 persone. La qualità è delle riunioni è in HD e gli utenti hanno la possibilità di passare da un dispositivo desktop a uno mobile in una riunione. Inoltre offre la possibilità di creare/assegnare attività, impostare e spostare date di scadenza. Possiamo quindi affermare che è l’ideale per i team di ogni tipo che hanno bisogno di una piattaforma gratuita e con tante funzioni

GoToMeeting

La versione gratuita di questa piattaforma consente a un massimo di 3 partecipanti di incontrarsi per un massimo di 40 minuti, sia su PC che su mobile. Nella parte superiore dello schermo troverete un orologio utile per tenere d’occhio il tempo che passa. Naturalmente questo strumento è l’ideale per piccoli team che non hanno necessità di incontrarsi per lassi di tempo ampi.

Jitsi

Questo strumento è completamente gratuito e gli utenti non hanno nemmeno bisogno di registrarsi e inoltre sarà possibile personalizzare e modificare lo strumento per adattarlo alle esigenze della vostra azienda. Si presenta come l’ideale per le piccole imprese o start-up che hanno bisogno di esigenze di base, per quanto riguarda le videoconferenze, ma anche per chi vuole avere libero accesso alle personalizzazioni.

WhatsApp

Oltre ad essere una piattaforma di messaggistica istantanea permette anche alle aziende di creare profili aziendali e naturalmente consente ai rappresentanti dell’azienda di inviare messaggi ai propri clienti. I gruppi privati potranno essere di un massimo di 256 partecipanti sia per chattare che per caricare/condividere file e persino passare a chiamate video e audio nel mezzo di una chat. Come avrete capito anche questo strumento è l’ideale per le aziende e per i team mobile-first, con la necessità di tenersi in contatto anche con clienti internazionali.

Zoho Meeting

La versione gratuita di questo strumento consente a un massimo di 2 partecipanti alle riunioni e a un massimo di 10 partecipanti al webinar di incontrarsi per un tempo illimitato. Anche questa piattaforma è l’ideale quindi per piccole aziende che hanno bisogno di uno strumento gratuito per creare webinar.

Lifesize Go

Questa applicazione gratuita consente conferenze web istantanee e prestabilite. Gli utenti che possono partecipare alle riunioni sono 8 ma il periodo di tempo è illimitato. Tutte le conversazioni saranno criptate. L’ideale per team mobile-first da 8 membri o anche meno, che hanno bisogno di incontrarsi per un periodo di tempo illimitato.

Dialpad UberConference

La piattaforma è gratuita e consente di incontrare fino a 10 partecipanti per un massimo di 45 minuti. In aggiunta consente agli utenti di condividere file da applicazioni come Dropbox e Google Docs. Una funzionalità molto particolare consente agli utenti di registrare solo l’audio, sia video che audio e infine possono scegliere di avviare/interrompere le registrazioni in qualsiasi momento. Strumento ideale per piccoli team che comunicano tramite videochiamate.