Proteggere il tuo account Fortnite su Nintendo Switch

Proteggere il tuo account Fortnite su Nintendo Switch

06/11/2020 0 Di noemicolucci

Fortnite è ormai uno dei videogiochi più in voga, nonostante sia uscito solamente tre anni fa, che riesce ad appassionare quasi tutte le fasce d’età, dai più piccoli, passando per gli adolescenti fino ad arrivare ai più grandi. Inoltre, essendo disponibile sia per Xbox, che per Playstation 4 e Nintendo Switch, è accessibile un po’ a tutti, motivo per il quale è così famoso ed utilizzato.

Se anche tu sei un giocatore accanito di questo celebre videogioco, non puoi assolutamente perderti questo articolo per sapere come proteggere il tuo account Fortnite su Nintendo Switch. 

Dato che su questa piattaforma si possono fare acquisti tramite determinate modalità di pagamento, è estremamente importante abbassare il più possibile il rischio che uno sconosciuto possa entrare nel tuo account ed effettuare azioni improprie. 

Ma cosa si può fare ? 

La miglior soluzione per la protezione dei profili inerenti a quasi tutte le piattaforme social, di videogiochi e non solo, è l’autenticazione a due fattori. Scopri con noi come attivarla e sventare un possibile furto di identità!

Attivare l’autenticazione a due fattori 

Bastano pochi semplici passaggi: 

  1. Vai su Account;
  1. Scegli ‘Password e sicurezza’;
  1. Vai giù fino alla sezione ‘autenticazione a due fattori’;
  1. Decidi quale è il metodo che più preferisci per ricevere i codici di sicurezza;

Una volta attivato questo infallibile metodo per proteggere il tuo account Fortnite, la procedura si attiverà a seguito di queste situazioni:

  • la prima volta che accedi all’account dopo l’abilitazione;
  • Quando accedi su un altro dispositivo oltre al tuo;
  • Dopo 30 giorni di assenza;
  • In seguito all’eliminazione dei cookie contenuti nel browser sul quale eri solito usare l’account

In questo modo, per accedere al tuo account non basteranno più l’utente e la password, ma si dovrà immettere anche un codice di sicurezza. Non esiste miglior deterrente per furti da parte dei meschini ladri del web, i cosiddetti hacker. 

Una volta effettuata questa procedura, sarai certo di aver fatto il massimo per proteggere il tuo profilo su Fortnite.

Problemi 

Potresti, tuttavia, incontrare alcuni problemi nell’uso di questo videogioco sulla tua Nintendo Switch, ad esempio un messaggio di errore con questo contenuto ‘Questo account di Fortnite è associato a una piattaforma che non gli permette di operare su Nintendo Switch’.

 Ciò avviene poiché l’account nel quale stai provando ad accedere era precedentemente collegato ad un account Playstation network. Quindi, ovviamente, non è possibile la connessione ad un account Nintendo.

L’unica soluzione è creare un nuovo account esclusivo per il tuo Nintendo.

Insomma, è molto importante effettuare l’attivazione dell’autenticazione a due fattori per il tuo profilo Fortnite, con lo scopo di evitare eventuali attacchi hacker che potrebbero crearti ingenti danni economici, oltre al furto di identità. Inoltre, se ti può interessare, questa procedura potrà essere attivata anche su altre piattaforme, ad esempio per proteggere il tuo account Instagram, il social network più esposto a questo tipo di problematiche.

Inoltre, se dovessi riscontrare problemi sulla tua Nintendo Switch durante l’utilizzo di Fortnite, potresti trovare la soluzione grazie ai consigli elencati qui sopra. 

Ora puoi goderti tranquillamente le tue ore di gioco. 

Leggi anche: