Quest’azienda israeliana ha creato lo smartphone per le armi da fuoco

Quest’azienda israeliana ha creato lo smartphone per le armi da fuoco

04/05/2019 0 Di Redazione

Era stato presentato lo scorso 21 Gennaio 2019 a Boulder City, in Nevada, lo smartphone SSR400 prodotto dall’azienda israeliana Sensight, specializzata in tecnologie per i sistemi di visione ottica ad uso militare. Da un’azienda del genere non potevamo che aspettarci uno smartphone ad uso militare ed infatti, quest’ultimo modello SSR400, si installa come mirino posteriore su armi da fuoco a lunga gittata e funge da super visore di precisione, capace di collegarsi ad internet, aggiornare, scaricare e condividere dati, trasmettere battute di caccia in livestream e via dicendo. Insomma, fa esattamente tutto ciò che si pensi debba fare uno smartphone di ultima generazione utilizzato come mirino di un’arma da fuoco. Nel sito Internet dell’azienda (https://sensight.com/) si leggono le potenti funzioni dell’interfaccia touch-screen: la doppia fotocamera HD mantiene l’alta risoluzione sia di giorno che di notte, zoomando fino a 20 volte l’obiettivo desiderato senza perdere lo standard di 1920 per 1080 pixel. Lo schermo è una sorta di “retina display” per cecchini, tanto che la tecnologia denominata ERF (Eye-Relief-Free) è stata brevettata, visto che permette al tiratore di prendere la mira mantenendo entrambi gli occhi aperti – perché, se ce ne fosse bisogno ricordarlo, i cecchini possono utilizzare un solo occhio con i mirini “tradizionali”. “La tecnologia dell’SSR400 – dichiarano da Sensight – rivoluzionerà il modo in cui i militari e i cacciatori usano le loro armi in campo e condividono le loro esperienze con il mondo”.

Alcuni blogger hanno inserito lo smartphone SSR400 nel reticolo dell’internet delle cose (IoT). In Israele e negli Stati Uniti d’America, le reti wi-fi e bluetooth sono ingaggiate da diverso tempo e, più che la connessione internet, quel che manca nei sistemi militari è il dispositivo smartphone capace di fare tutto ciò che un telefono intelligente ci ha abituati a veder fare nelle situazioni più disparate. La prima versione di SSR400 è stata messa in vendita il 28 Aprile 2019 al prezzo di 1.299,00 Dollari. E’ compatibile con i fucili di precisione .308, .300 Win Mag. e .338 Magnum. In dotazione viene fornita una batteria esterne che aggiunge 12 ore di vita alle 8 ore di autonomia previste dallo smartphone. Entro il 2020 Sensight rilascerà un aggiornamento che renderà il suo smartphone compatibile anche con altre armi da fuoco.