Search Engine Marketing

Search Engine Marketing

22/05/2021 0 Di Redazione

Il SEM (Search Engine Marketing) è alla base di qualsiasi strategia eCommerce Marketing e gestirlo nel modo giusto permette di ricavare grandi profitti per il proprio business. Vediamo insieme di cosa si tratta e come sfruttarlo al meglio per le tue esigenze.

Cos’è il SEM?

Quando si parla di SEM si intende l’insieme di processi Web Marketing che hanno lo scopo di portare gli utenti all’interno del proprio sito. Fino a qualche tempo fa il SEM era composto da due rami:

  • SEO (Search Engine Optimization), ovvero l’insieme di tutti i processi atti ad ottimizzare il sito web con il fine di comparire nelle prime posizioni dei motori di ricerca.
  • SEA (Search Engine Advertising), ovvero tutte quelle azioni atte a promuovere a pagamento il proprio sito sui motori di ricerca. La SEA opera per indirizzare traffico al proprio sito in cambio di un pagamento.

Oggi con SEM si intende il SEA, ossia l’aspetto di marketing legato all’advertising, sancendo così una netta separazione con il SEO. Per un’azienda riuscire a comparire nella prima pagina quando si effettua una ricerca che comprende le parole chiave di interesse è importantissimo. È importante però non trascurare la SEO o altri aspetti per ottimizzare il sito, perché una buona campagna deve essere affiancata anche da queste strategie.

Come fare una buona strategia SEM?

Lo scopo del SEM è quello di attrarre il maggior numero possibile di utenti sulla propria pagina. Per creare una buona strategia di Search Engine Marketing bisogna tenere conto di questi fattori:

  • SEM e SEO: si deve cercare di integrarle, si tratta di un’operazione complessa ma che, se svolta a dovere, può far ottenere grandi benefici. 
  • Definire il budget: la forza del SEM si trova anche nella possibilità di ritagliarsi il budget a seconda dei risultati ottenuti. L’importante è il monitoraggio dei risultati, in modo da avere una panoramica sempre completa della campagna.
  • Stabilire un limite temporale: avere un lasso temporale finito è fondamentale. Sarebbe opportuno valutare in quale momento è necessario alzare il budget e in quale sarebbe meglio diminuirlo, oltre che stabilire in quanto tempo si vogliono raggiungere gli obiettivi preposti.

Come si fa il SEM sfruttando Google Adwords?

Google Adwords è la piattaforma più apprezzata dagli specialisti SEM. Vediamo le maggiori tre campagne che si possono sfruttare per ottenere il massimo risultato:

  • Campagne di Rete di Ricerca: le campagne basate sulla ricerca delle parole chiave da parte degli utenti.
  • Campagne Rete Display: una campagna di questo tipo rende il proprio annuncio visibile su siti di terzi
  • Campagne Rete Video: campagne che sfruttano le ad su YouTube.

Leggi anche: