Bitcoin Bitcoin 1.58% $34226.25
1.58%
20148.29 BTC $642283143168.00

Strategie di web marketing

Strategie di web marketing

24/04/2021 0 By miriampaterna

Facciamo parte di un mondo sempre più interconnesso attraverso la rete internet. Tutto ciò che era limitato al mondo fisico si è spostato oramai su una sua pagina web dedicata. Su internet è possibile trovare qualsiasi cosa si cerchi. Il motivo per cui diventa sempre più semplice, veloce e intuitivo rintracciare i risultati di ricerca desiderati è sì dettato da una parte dalla nostra conoscenza e dimestichezza con i sistemi informatici, ma anche e soprattutto da un’altra parte da un lavoro di ottimizzazione sviluppato a monte del sistema di navigazione. Continua a leggere questo articolo se sei interessato anche tu a sapere cosa si intende esattamente per strategie di web marketing, a cosa servono e quali tipologie esistono.

Web marketing: ottimizzare la visualizzazione nel web

Ogni volta infatti che ricerchiamo un prodotto o un’informazione, che quindi sono fonte di guadagno diretto o indiretto per il possessore della pagina, la nostra ricerca mostrerà una serie di risultati. Il motore di ricerca di Google per esempio è diventato talmente preciso che per la maggior parte dei casi ci limiteremo a visitare la prima pagina suggerita. Solo raramente abbiamo necessità di informazioni o prodotti differenti a tal punto da andare ad aprire un risultato che non sia il primo, o tra i primi. Tutto questo meccanismo, che ai giorni d’oggi appare totalmente naturale ed automatico, è in realtà il risultato di una serie di algoritmi e strategie che hanno portato negli anni alla visualizzazione di esiti puntuali e immediati alle nostre ricerche. L’insieme di tutte queste azioni, dettate dalla necessità di aumentare la visibilità di un prodotto in base alla specificità della ricerca, prende il nome di strategie di web marketing.

Tipi e funzionamenti di strategie di web marketing

In linea di massima le strategie di web marketing possono essere suddivise al giorno d’oggi sotto quattro macro categorie: SEO, SEM, DEM e SMM, tutti acronimi che saranno tradotti qui di seguito. In ogni caso è necessario comprendere che queste categorie sono molto vaste e ciascuna comprende al suo interno molteplici strategie ben definite.

Le prime strategie di web marketing sono le SEO (Search Engine Optimisations). Sotto questa categoria possiamo trovare tutti quei piani di azione che ottimizzano la ricerca del prodotto offerto, attraverso parole chiave, tag o categorie prestabilite. Una delle tecniche più utilizzate negli ultimi anni è quella di assumere un consulente Google Adwords, in modo da aumentare la propria visibilità su tutti gli ambienti Google. 

Le SEM invece sono le Search Engine Marketing e a differenza delle precedenti si occupano di aumentare la popolarità di una pagina web attraverso le visualizzazioni che già riceve (piuttosto che dalla specificità delle parole chiave). In ogni caso queste due categorie sono molto interconnesse e possono essere sviluppate in parallelo attraverso i servizi Google mostrati precedentemente.

Le Direct Email Marketing sono strategie di marketing che riguardano il mondo della posta elettronica. Newsletter, aggiornamenti e posta elettronica mirata possono indurre alla visualizzazione di una pagina web attraverso un link posto in una posizione ben visibile in essa. Questo tipo di Marketing è in linea di massima destinato a una clientela che presenta una certa possibilità di fidelizzazione al prodotto, come ad esempio tutti gli utenti dell’ecosistema Apple.

Infine, le SMM sono le ultime arrivate e riguardano marketing su piattaforme social (Social Media Marketing). Negli ultimi anni queste strategie possono rappresentare realmente la via più ottimale per raggiungere un certo obiettivo di notorietà, dato il vastissimo pubblico a cui arrivano queste piattaforme e quindi l’alto tasso di conversioni raggiungibile attraverso dei semplici contenuti visivi.

Nonostante esistano moltissimi tipi di strategie di web marketing, possono essere tutte suddivise tra queste quattro categorie. È importante saper scegliere quale sia la migliore per la nostra situazione, eventualmente assumendo un professionista che se ne occupi.