Bitcoin Bitcoin 3.09% $33710.3
3.09%
22782.05 BTC $632572674048.00

Si può sbloccare l’iPhone con Apple Watch senza WiFi?

Si può sbloccare l’iPhone con Apple Watch senza WiFi?

Questo periodo di pandemia in cui ognuno deve indossare una mascherina in faccia non è proprio l’ideale per la funzionalità dello sblocco dell’iPhone con il Face ID. A questo punto si possono dire più fortunati gli utenti di iPhone 8 e versioni precedenti che hanno ancora il Touch ID.

Se però hai un Apple Watch, allora potrai aggirare il problema del Face ID che con la mascherina ovviamente non funziona. Ma si può sbloccare l’iPhone con Apple Watch senza WiFi? Scopriamolo insieme.

Requisiti

Con l’aggiornamento iOS 14.5, si è ampliata l’esperienza iPhone, e ora gli utenti possono usare Apple Watch per sbloccare l’iPhone in modo sicuro quando cercano di usare il Face ID mentre indossano una mascherina.

Però attenzione, perché questa funzionalità non è per tutti. Bisogna avere dei requisiti essenziali. La nuova funzionalità è infatti disponibile solo su:

  • iPhone con funzionalità Face ID, quindi iPhone X e modelli successivi, e avere la versione iOS 14.5 installata sul telefono.
  • Apple Watch Series 3 o successivo con la versione watchOS 7.4 installata nell’orologio o versioni successive.

Cosa fare per usare la funzionalità Sblocca con Apple Watch

Il sito di supporto Apple dice che per poter utilizzare questa funzionalità, oltre ai requisiti già indicati sopra, bisogna:

  • Abbinare l’Apple Watch all’iPhone (leggi qui come fare).
  • Attivare un codice e la funzione di rilevamento del polso sull’Apple Watch.
  • Attivare la connessione WiFi e il Bluetooth su iPhone ed Apple Watch. (Non è però necessario essere connessi a una rete WiFi).
  • Portare al polso l’Apple Watch sbloccato (leggi qui come sbloccare l’Apple Watch).
  • Indossare una mascherina che copra naso e bocca.

Quindi, tornando alla nostra domanda, sì, si può sbloccare l’iPhone con Apple Watch senza WiFi.

Configurare la funzionalità Sblocca con Apple Watch

Il primo passo da fare è quindi aggiornare il sistema operativo del tuo smartphone, se non è stato già aggiornato, e soprattutto se il tuo telefono rientra tra i modelli che possono avere questa funzionalità. Successivamente, bisogna attivare la funzione Sblocca con Apple Watch, che puoi trovare aprendo l’app Impostazioni sul tuo iPhone. Poi premi su Face ID e codice, e quindi inserisci il codice. Scorri verso il basso fino a Sblocca con Apple Watch e attiva la funzionalità accanto al nome dell’orologio. Ti verrà chiesto di abilitare anche la funzione di rilevamento del polso sul tuo orologio, nel caso in cui questa non sia attiva.

Sbloccare l’iPhone con Apple Watch

Da questo momento in poi, quando si porterà il proprio iPhone all’altezza del viso per lo sblocco, basterà avere l’Apple Watch, sbloccato e protetto da un codice, al polso, o comunque vicino all’iPhone, e guardare lo smartphone. In questo modo l’orologio avviserà con un messaggio che il telefono è stato sbloccato.

Lo sblocco con l’Apple Watch può avvenire però solo nel caso in cui l’iPhone rileva la presenza di una mascherina sul volto. Se il viso è parzialmente coperto da qualcos’altro, o anche se semplicemente si ha la mascherina sotto il naso, lo sblocco in questa modalità non sarà possibile.