Cosa fare se non si vede il percorso su Google Maps

Cosa fare se non si vede il percorso su Google Maps

Ti è capitato di recente di aprire Google Maps per andare da qualche parte di cui non sapevi la strada, ma l’app non ti ha mostrato la linea blu del tracciato che dovevi percorrere? Sarai entrato nel panico e ti starai chiedendo come sia possibile.

Purtroppo, può capitare che Google Maps non mostri più il tracciato blu, sia in fase di programmazione del viaggio che dopo aver avviato il percorso premendo sul pulsante Avvia.

Se ti trovi in questa situazione proprio ora, o semplicemente vuoi evitare che si ripeti di nuovo questo inconveniente, ecco cosa fare se non si vede il percorso su Google Maps.

1. Svuotare la cache di Google Maps

La prima cosa che si può fare nel caso in cui Google Maps non visualizza le strade è andare a svuotare la cache dell’applicazione. Quindi bisogna andare nelle Impostazioni del proprio telefono, andare su App e cercare Google Maps. Una volta trovata l’applicazione, bisogna poi andare su Memoria e, dove c’è scritto Cache, fare tap su Cancella Cache.

2. Verificare la connessione

Un’altra cosa da fare se la linea blu scompare è controllare la connessione Internet. Infatti, senza una connessione di rete stabile e sufficientemente veloce, può capitare che Google Maps non rispondi, essendo un’applicazione che funziona con la rete.

Un consiglio potrebbe essere quello di scaricare preventivamente le mappe in modalità offline. Basta prepararsi il percorso inizialmente quando si ha una buona connessione, inserendo la posizione di partenza e il luogo di destinazione, e poi fare tap dove Google Maps dice che si possono scaricare le indicazioni stradali offline in caso di connessione instabile lungo il percorso.

3. Disattivare il risparmio energetico

Una delle ragioni per cui Google Maps potrebbe dare questi problemi potrebbe essere l’attivazione sullo smartphone di ottimizzazioni per il risparmio energetico. Quindi disattiva ogni funzione di questo tipo, poiché l’app deve poter usare i dati in background senza limitazioni.

4. Riavviare il dispositivo

Nel caso in cui Google Maps continui a non mostrare il tracciato blu nonostante hai già fatto ciò che ti ho appena detto, prova a riavviare lo smartphone o il dispositivo che stai utilizzando per vedere la mappa.

5. Aggiornare Google Maps

Se il problema persiste, un altro tentativo è quello di aggiornare Google Maps o disinstallare e installare nuovamente l’app dallo Store.

Puoi andare di nuovo nelle Impostazioni del tuo telefono e poi su App. Cerca Google Maps e tocca l’icona. In alto a destra della schermata vai sul simbolo dei tre puntini e fai tap su Disinstalla gli aggiornamenti. Ora lascia che lo Store del tuo smartphone aggiorni nuovamente l’applicazione alla versione più recente.

Oppure, puoi direttamente andare sullo Store, digitare Google Maps e disinstallare e installare nuovamente l’applicazione con l’ultimo aggiornamento.

Leggi anche: