Sono questi i 5 migliori plugin per newsletter da installare su WordPress?

Sono questi i 5 migliori plugin per newsletter da installare su WordPress?

23/10/2021 0 By Redazione

Per pubblicizzare la nostra piccola azienda o, più semplicemente, per la voglia di avere un nostro blog, abbiamo deciso di comprare un nome a dominio con relativo spazio web sul quale abbiamo installato il CMS più famoso e utilizzato: WordPress. Naturalmente abbiamo iniziato a scrivere i contenuti, le pagine dei nostri prodotti e servizi o i nostri pensieri e abbiamo anche scoperto che riusciamo a riscuotere un, seppur piccolo, successo. Ora se vogliamo migliorare le nostre attività su internet dovremo mettere in campo una strategia, possibilmente facendoci consigliare da un consulente web, per fidelizzare i nostri visitatori e mantenerli attivi sul nostro sito. Uno degli strumenti più utilizzati, in questo caso, è l’email marketing che, semplificando, consiste nell’inviare a più persone contemporaneamente una e-mail uguale per tutti o con contenuti differenziati per genere, fascia di età eccetera. Per farlo, in modo quasi automatico, da WordPress abbiamo bisogno di installare un componente, un plugin facilmente reperibile con una ricerca internet o, meglio, utilizzando la relativa voce “aggiungi nuovo” dal menù plugin della nostra dashboard.

Ecco i migliori plugin

Prima di procedere oltre vi diamo due consigli: per prima cosa fate un backup completo del sito e del database in quanto i plugin possono, a volte, avere comportamenti inaspettati. Il secondo consiglio è di installare solo plugin compatibile con la versione di WordPress installata e che sia stato aggiornato nelle ultime due o tre settimane al massimo. Fra i plugin per email marketing più gettonati troviamo Sendinblue, con oltre 80.000 installazioni e 189 recensioni (85% con 5 stelle). Possiamo averlo in versione gratuita con contatti illimitati, il logo del produttore sulle email e un limite di 300 mail al giorno; oppure in versione a pagamento con piani che partono da 10.000 email mensili (senza limiti giornalieri) e con molte funzioni di statistica. Se abbiamo un sito di commercio elettronico basato su WooCommerce fino a pochi mesi fa potevamo provare Omnisend che, purtroppo non è compatibile con le ultime versione di WordPress. Sicuramente interessante è MailPoet, con oltre 800.000 installazioni, che gratuitamente (fino a 1000 iscritti) consente ai visitatori di iscriversi alla newsletter e popolare la mailing list. Un completo controllo delle statistiche sia dei risultati ottenuti sia della situazione degli iscritti sia dei clienti di WooCommerce e una serie di template hanno contribuito il successo di questo plugin. Gli ultimi due plugin di cui voglio parlare sono Mailchimp e Hubspot entrambi molto popolari specie fra i consulenti e i programmatori in quanto consentono l’integrazione, via codice, in moltissimi altri moduli di WordPress. Naturalmente le versioni base di questi due plugin sono alla portata di tutti ma per ottenere veramente il top bisogna studiare un poco o rivolgersi a un esperto.

Come scegliere il plugin

Ognuno può scegliere il plugin per l’email marketing che preferisce ma oltre a controllare che sia compatibile con la nostra versione di WordPress e di PHP utilizzata. E che sia alla nostra portata per la normale gestione delle newsletter. Chiedere al consulente web di gestire anche le newsletter potrebbe costare molto caro. Io, per esempio, utilizzo moltissimo Newsletter di Stefano Lissa, un vero sistema di posta per il mio blog, gratuito e con utenti e newsletter illimitati. E voi quale avete scelto?