Su Clubhouse arrivano i link in primo piano in ogni stanza

Su Clubhouse arrivano i link in primo piano in ogni stanza

Mercoledì 27 ottobre, Clubhouse sarà sottoposto ad un nuovo aggiornamento, fruibile sia sui dispositivi iOS che Android. Le novità saranno molte, ma la più interessante al momento è rappresentata dai “link in primo piano in ogni stanza”. In particolare, l’aggiornamento di Clubhouse interesserà soprattutto i creatori e prenderà il nome di “Pinned Link”, offrendo la possibilità ai coordinatori o ai moderatori di una stanza di mettere in evidenza i link, ponendoli in una posizione rilevante. Infatti, i link prescelti saranno posti nella parte alta della stanza virtuale di Clubhouse da parte di un moderatore. E, sempre un moderatore, potrà cambiare o eliminare, in qualsiasi momento, i link messi in primo piano nelle stanze.

Con questo importante aggiornamento, Clubhouse ha l’obiettivo di declinare i link per diversi usi e scopi, come giochi, indagini, sondaggi di opinione, condivisione di video da YouTube, incoraggiare il “follow” da parte degli utenti, effettuare il download di podcast, diffondere la fama di un libro, promuovere una fiction, un singolo e fare azione di endorsement a favore di una pagina o di un gruppo. Contemporaneamente a questo aggiornamento, verranno rilasciate altre funzionalità, di cui si era fatto menzione già nelle scorse settimane. Si tratta di opzioni in grado di supportare gli utenti nel realizzare stanze con gli amici, programmare e concretizzare momenti da condividere in modalità uno – a – uno, cercare le rooms, diffondere la visione di clip, realizzare musica di alta qualità e proporre anche un Replay dei contenuti stessi.

Ma negli aggiornamenti previsti il 27 Ottobre, quando Clubhouse lancerà l’update grazie al quale i link potranno essere messi in primo piano nella parte superiore di una stanza, ci saranno anche miglioramenti per Backchannel”. In particolare, Backchannel è un’opzione inserita lo scorso luglio, grazie alla quale gli utenti, scorrendo verso sinistra, potranno aprire una chat di testo e chiacchierare anche ricorrendo alla comunicazione scritta. Attraverso Backchannel, gli utenti potranno scambiarsi messaggi singolarmente o in gruppo, rendendo il social più flessibile ed aperto alla realizzazione di diverse funzioni. Infatti, Backchannel supporta ed agevola i relatori nell’organizzare anticipatamente il coordinamento della gestione di una stanza, programmando magari il quesito da porre o decidere chi dovrebbe uscire dal pubblico.

Tutti gli aggiornamenti, in modo particolare la nuova funzione che consente ai moderatori di Clubhouse di mettere in evidenza i link all’interno di una stanza, sono stati resi ufficiali dall’amministratore delegato di Clubhouse, Paul Davison, e dalla responsabile globale del marketing, Maya Watson. Ovviamente, ha spiegato il CEO del social, ci sarà una selezione di link consentiti, poiché non tutti i collegamenti potranno apparire all’interno delle rooms di Clubhouse.