TanTan è la dating app alternativa a Tinder più popolare in Cina

TanTan è la dating app alternativa a Tinder più popolare in Cina

16/09/2021 0 By miriampaterna

Cerchi una relazione seria o vuoi solo conoscere nuove persone con cui passare del tempo? È arrivata la nuova app di social dating cinese, TanTan, che rende più facile per le persone single trovare un appuntamento vicino a dove si trovano. Proprio come Tinder, infatti, essa è una dating app che utilizza la posizione GPS del tuo smartphone e la usa per fornirti risultati più accurati possibile.

Continua a leggere questo articolo per conoscere TanTan, la dating app alternativa a Tinder più popolare in Cina!

Come nasce e come funziona TanTan

TanTan nasce nella Cina continentale, il suo quartiere generale si trova ancora lì in Cina e dal momento della sua nascita è stata utilizzata da milioni di single in tutto il mondo, nonostante la maggior parte degli utenti abbiano sede in Cina. Tantan incorpora il gradimento popolare attraverso la funzione di scorrimento e molte altre funzionalità come quiz, giochi e condivisione di video. È come avere le funzionalità di diverse app di appuntamenti compattate in un’unica app.

Parlando dei membri che utilizzano tale app e delle loro opinioni, dai dati statistici raccolti dalla stessa app si evince che, oltre alla maggior parte degli utenti di nazionalità cinese, è presente anche un numero considerevole di utenti provenienti da altre parti del mondo.

Funzionamento e caratteristiche dell’app TanTan

La dating app TanTan, come anticipato, utilizza lo stesso principio di Tinder, Meetic e molte altre app di incontri, ovvero consentire di incontrare persone con interessi comuni, con la possibilità di limitare il proprio campo d’azione con criteri di età e posizione geografica. I profili vengono inviati all’utente che può scorrere verso destra per “matchare” un profilo su TanTan che gli piace e scorrere verso sinistra per eliminarlo. Quando due utenti si mettono “mi piace” a vicenda, si parla di “corrispondenza” e si riceve quindi una notifica: da quel momento in poi, i due utenti possono iniziare a chattare

Ci si può scrivere usando testi, emoticon, immagini o video e non solo: per chi all’inizio è un po’ timido, TanTan fornisce 10 consigli utili con alcune domande da fare per rompere il ghiaccio ed iniziare con il piede giusto la propria conoscenza.

Perché scegliere TanTan rispetto a Tinder? 

Sebbene a primo impatto TanTan e Tinder potrebbero sembrare molto simili e a tratti identiche, nella prima risiede un aspetto sicuramente vincente rispetto alla seconda. Il grande punto di forza di TanTan, infatti, risiede nella sua maggiore riservatezza e discrezione, in quanto il suo obiettivo principale è quello di evitare qualsiasi tipo di imbarazzo tra gli utenti, proteggendo le loro identità. Al momento della registrazione, ad esempio, l’applicazione scansiona solo i contenuti dell’utente della rubrica e dei contatti Wechat, per evitare di farlo capitare su profili imbarazzi di conoscenti. I numeri di telefono della sua rubrica verranno quindi sistematicamente esclusi dall’elenco dei possibili profili con cui “matchare” e non verrà corso il rischio di incontrare una persona che si conosce dal vivo (paura principale di chi non vuole iscriversi a queste app di incontri). Inoltre, l’applicazione non visualizza profili la cui posizione è sostanzialmente troppo vicina a quella dell’utente, così da evitare per esempio un’imbarazzante situazione in cui si è seduti allo stesso tavolo o ci si trova nella stessa aula e al contempo anche su TanTan.