The Witcher in uscita su Netflix

The Witcher in uscita su Netflix

07/12/2019 0 Di Redazione

L’attesa sta per finire. Il 20 dicembre 2019, quindi tra pochi giorni, verrà trasmessa la tanto attesa prima stagione della serie tv “The Wicher” distribuita dalla piattaforma online Netflix. Questa serie è nata dalla mente di Lauren Schmidt Hissrich, la quale si è ispirata ai romanzi fantasy della saga the Wicher dell’autore polacco Andrzey Sapkowski.

Da questi romanzi sono nati anche diversi videogiochi action e quello che ha riscosso maggiore successo da parte del” popolo dei giocatori “, è stato The Wicher 3 Wild Hunt. Il gioco in questione, messo in commercio nel 2015 che ha venduto più di 10 milioni di copie.

La prima stagione della serie tv the Wicher si compone di 8 episodi della durata di 60 minuti ognuno.  Per la gioia del grande pubblico affezionato e stregato dal genere fantasy, Netflix ha confermato anche la seconda stagione che andrà in onda nel 2021 e sarà girata nella città di Londra.

La data di uscita della prima stagione, ossia il 20 dicembre prossimo, è stata svelata il 31 ottobre 2019 in occasione dell’evento organizzato da Netflix, al “Lucca Comics and Games”. A tale evento era presente la stessa Lawren Schmidt Hissrich, produttrice anche delle serie tv Daredavil, the Defenders e Power, sempre trasmesse da Netflix.

L’attore protagonista, sia di questa prima stagione che della seconda, è il tanto famoso quanto bello Henry Cavill, già conosciuto per aver interpretato il personaggio di Superman. Cavill, si cala nella parte di Geralt il cacciatore. Il cast si arricchisce poi  con l’attrice Freya Alan, anche lei non nuova ai telespettatori che l’hanno già vista nel film La Guerra dei Mondi. Nella serie l’attrice in questione veste i panni della principessa Ciri, una giovane e bella ragazza che si avvicinerà molto a Geralt, ma che nasconde però un terribile segreto. Come in ogni fantasy che si rispetti anche qui, nella prima stagione di The Wicher, c’è una potente maga Jennefer interpretata dall’attrice Anya Chalotra.

Ecco, in breve, la trama. In un mondo dove convivono esseri mitologici, nani, elfi e creature mitologiche la vita non è affatto semplice. I Wicher sono cacciatori, guerrieri assoldati dagli esseri civilizzati per uccidere i mostri malvagi che disturbano la quiete, ma molte volte coloro che li pagano sono peggiori dei mostri stessi, spietati e senza cuore, capaci di confondere e ingannare. Geralt era soltanto un bambino quando fu preso dalla famiglia e avviato ad una vita di duro addestramento dove veniva costantemente nutrito di erbe e pozioni che assunte modificavano la sua anima. Le pozioni prese lo rendevano più forte, più veloce in grado di resistere a situazioni difficili, ma con un alto prezzo da pagare… Le sue emozioni e i suoi sentimenti si annullavano, si cela così l’essenza che contraddistingue l’essere come “umano”.

Leggi anche: