TECNOLOGIA, INTERNET TRENDS, GAMING, BIG DATA

Trasmettere video Google Meet in diretta sul telefonino

Trasmettere video Google Meet in diretta sul telefonino

By AlessandroDiPiero

Le piattaforme per fare videochiamate sono diventate più che mai virali da un anno a questa parte. Questo è dovuto soprattutto ad un aumento della frequenza dello smart working e all’utilizzo della didattica distanza. Tra i servizi più utilizzati ci sono sicuramente Microsoft Teams, Skype e Google Meet. Per quanto riguarda quest’ultimo abbiamo già parlato delle modalità per aggiungere o rimuovere persone da una videochiamata. Ora ci soffermeremo maggiormente su un’altra sua caratteristica molto utile: le live streaming. Sì, è un servizio che è garantito anche da altre piattaforme come YouTube o Facebook, ma può essere molto comoda per chi utilizza frequentemente Google Meet. 

Per quanto concerne il servizio di live streaming, ci sono diverse funzionalità a seconda della versione di Google Workspace che si possiede. Ecco a voi mostrate le 3 opzioni:

  • Business Starter: ha un numero massimo di 100 partecipanti per riunione. Sono garantite la sicurezza avanzata, le presentazioni e condivisione schermo, i partecipanti esterni, l’accesso via telefono e l’app Meet per Android e iOS.
  • Business Standard: ha un numero massimo di 150 partecipanti per riunione. Sono garantite la sicurezza avanzata, le presentazioni e condivisione schermo, i partecipanti esterni, l’accesso via telefono e l’app Meet per Android e iOS, la registrazione delle riunioni e il salvataggio su Drive, i sondaggi e le domande e risposte.
  • Business Plus: ha un numero massimo di 250 partecipanti per riunione. Sono garantite la sicurezza avanzata, le presentazioni e condivisione schermo, i partecipanti esterni, l’accesso via telefono e l’app Meet per Android e iOS, la registrazione delle riunioni e il salvataggio su Drive, i sondaggi e le domande e risposte.

Ma come faccio a vedere quale versione di Google Workspace possiedo? Semplice: devi accedere alla Console di amministrazione Google, devi cliccare in alto a destra su Menu, poi su Fatturazione e, infine, su Abbonamenti

E chi può visualizzare la live streaming? Soltanto gli invitati della tua organizzazione. In questo caso, poi, potrai decidere quali sono i partecipanti con il diritto di sola visualizzazione e, invece, quali sono quelli che possono interrompere, avviare o registrare l’evento. 

E’ importante ricordare che questa funzione può essere svolta attraverso i principali browser: Google Chrome, Microsoft Edge, Safari, Opera e Mozilla Firefox. 

Per quanto riguarda il servizio di live streaming dal proprio cellulare: non è necessario l’utilizzo dell’app. Infatti, puoi servirti tranquillamente del tuo motore di ricerca per guardare un evento in live streaming. Purtroppo non è ancora presente la possibilità di pianificare, avviare o interrompere riunioni live dal proprio smartphone, che sia Android o iOS. Questa funzione si può svolgere solo attraverso il PC.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: