Un regista russo girerà un film su Marte

Un regista russo girerà un film su Marte

Sono innumerevoli le serie tv e i film ambientati nello spazio, con situazioni a volte paradossali, resi possibili grazie alle tecnologie avanzate che consentono di riprodurre gli ambienti dello spazio in maniera estremamente reale. Ma adesso non si parla più di fantascienza.

Il regista russo Klim Shipenko, ha allestito per la prima volta un set cinematografico in orbita a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. The Challenge è il primo lungometraggio della storia ad avere intere scene girate realmente nello spazio, ma il regista russo non sembra volersi fermare qui. In una conferenza stampa tenutasi solo 12 giorni dopo il suo rientro dalla Stazione Spaziale Internazionale, Klim Shipenko ha dichiarato di voler girare un sequel sulla Luna o addirittura su Marte, affermando: Siamo pronti. Crediamo che il cinema spaziale dovrebbe essere girato nello spazio. Se si tratta della luna, andiamo sulla luna, se è Marte, andiamo su Marte”.

In seguito alle riprese di The Challenge nello spazio, Shipenko, dopo aver raccolto più di 30 ore di materiale, ha radicalmente trasformato le sue idee sulle modalità di produrre contenuti cinematografici ed ha affermato che tale esperienza gli ha insegnato nuovi modi per affrontare al meglio il suo lavoro da regista; ha detto: “Alcune scene che ho immaginato in un modo sulla terra si sono unite in modo completamente diverso. Le persone possono essere faccia a faccia – nello spazio – ma una è a testa alta e l’altra è orizzontale e la telecamera può essere su un piano diverso, il che trasforma completamente la tua coscienza”.

Sono poche le informazioni emerse su ciò che è accaduto durante la produzione a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, ma il regista russo ha rivelato che anche se ci sono state diverse difficoltà riscontrate dall’equipaggio nell’apprendere alcuni comportamenti da dover adottare in orbita per evitare di riscontrare dei problemi, egli ne ha tratto beneficio implementando nuovi metodi per la realizzazione del film. Per fortuna al loro rientro, tutti coloro che erano partiti compresi attori, regista ed il resto dell’equipaggio, non hanno accusato alcun malore e tutto è andato per il meglio.

In attesa di scoprire dove il futuro porterà l’industria cinematografica, cliccando qui puoi trovare la lista dei migliori film di fantascienza più popolari su Netflix.