Bitcoin Bitcoin 3.79% $43903.29
3.79%
36945.28 BTC $826354565120.00

WhatsApp annuncia i backup con crittografia end-to-end

WhatsApp annuncia i backup con crittografia end-to-end

13/09/2021 0 By fogliotiziana

Dopo la crittografia end-to-end per le chat di WhatsApp, ecco quella per i backup. Sarà introdotta gradualmente nelle prossime settimane, sia per gli utenti iOS che per quelli Android.

La crittografia end-to-end significa che i backup di WhatsApp saranno illeggibili senza la chiave di crittografia. Agli utenti che optano per i backup crittografati verrà richiesto di registrare una chiave di crittografia a 64 cifre o di creare una password collegata a tale chiave.

Se un utente crea una password collegata alla chiave di crittografia, WhatsApp memorizzerà la chiave associata in un modulo di sicurezza hardware fisico (HSM) gestito da Facebook e sbloccato solo quando la password inserita è corretta. Un HSM funge da cassaforte per la crittografia e la decrittografia delle chiavi digitali.

Una volta sbloccato con la password associata in WhatsApp, l’HSM fornisce la chiave di crittografia che a sua volta decrittografa il backup dell’account archiviato sui server di Apple (iCloud) o di Google (Google Drive). Una chiave diventerà permanentemente inaccessibile se vengono effettuati ripetuti tentativi di password. Lo stesso HSM si trova nei data center di proprietà di Facebook in tutto il mondo per proteggersi dai guasti di Internet.

Coloro che desiderano la crittografia end-to-end per i backup di WhatsApp dovranno prestare particolare attenzione. Infatti, non devi dimenticare la password. Perché password dimenticata = backup illeggibile. Nemmeno WhatsApp può decifrarlo.