YouTube Emote, come funzionano le emoticon personalizzate per le live chat

YouTube Emote, come funzionano le emoticon personalizzate per le live chat

YouTube è la più famosa piattaforma web 2.0, nata per condividere e visualizzare contenuti multimediali di ogni tipo, come videoclip, shorts, video blog, live streaming e molto altro. YouTube è, allo stesso tempo, una piattaforma interattiva, poiché gli utenti possono esprimere il loro gradimento, votando, aggiungendo commenti, inserendo i video tra i preferiti e, se necessario, procedere con una segnalazione del video, qualora vada a violare gli standard previsti da YouTube.

YouTube è stato lanciato il 14 febbraio 2005 da tre persone che, in precedenza, lavoravano per PayPal: Chad Hurley, Jawed Karim e Steve Chen. Proprio Karim caricò il primo video su YouTube alle 20.27 del 23 aprile 2005. Partito in sordina, nel 2006 YouTube fu acquistato da Google, conoscendo un successo inimmaginabile. Nel giugno 2017, infatti, proprio BigG aveva annunciato che, in poco tempo, YouTube era diventato il secondo sito più usato e visitato dopo Google, toccando la quota di un miliardo e mezzo di visitatori al mese.

Cosa sono le YouTube Emote

Dal 2005, anno del suo esordio in rete, YouTube ha fatto molti passi in avanti, arricchendo la sua
piattaforma con nuove opzioni ed interessanti funzionalità, diventando un autentico punto di riferimento per gli utenti della rete di tutto il mondo. Da qualche giorno, il team YouTube, attraverso un annuncio sulla pagina ufficiale di supporto del sevizio, ha informato dell’arrivo di un’altra importante novità. Si tratta di YouTube Emote, le emoticon personalizzate da usare nei commenti, all’interno dell’area delle live chat.

Le YouTube Emote sono simili a quelle già presenti su Twitch e, almeno inizialmente, saranno basate
soprattutto sui giochi. Inoltre, le YouTube Emote, le emoticon personalizzate per le live chat su YouTube, saranno caratterizzate da colori vivaci e divertenti. Ma, dalle segrete stanze di YouTube, hanno annunciato che le YouTube Emote appena arrivate saranno soltanto le prime di una lunghissima serie. Infatti, con il trascorrere del tempo, ne saranno sviluppate e diffuse molte altre.

Queste prime YouTube Emoticon sono nate grazie all’impegno di alcuni artisti, il cui nome è già famoso in rete. Si tratta di creatori dotati di abilità importanti, quali Abelle Hayford, Guy Field e Yujn Won. Questi artisti sono dotati di un account Instagram, dove tutti gli utenti potranno seguire le creazioni più recenti ed affascinanti di questi artisti del Web.

Come funzionano le YouTube Emote

Le YouTube Emote sono immediatamente visibili e fruibili, accedendo al sito ufficiale del canale di
YouTube. Infatti, nel momento in cui si aprirà il selettore di emoji di YouTube, sarà possibile visualizzare anche una lista di emoticon ancora mai viste, poste al di sotto di quelle personalizzate e già presenti in un canale YouTube. Le YouTube Emote funzionano in modo del tutto simile alle emoticon già presenti su Twitch.

Infatti, anche le le YouTube Emote, le emoticon personalizzate per le live chat su YouTube, sono accompagnate da una denominazione ben precisa e permettono di operare ricorrendo all’opzione del “completamento automatico”. A tal proposito, l’utente dovrà semplicemente inserire una parola che caratterizza la descrizione di una YouTube Emoticon per visualizzarla e poterla inserire direttamente in live chat.

Ti consiglio di leggere anche…

Come riprodurre la musica di YouTube su Amazon Echo

Che cosa sono gli handle su YouTube e quali sono i vantaggi

Come iniziare ad utilizzare correttamente YouTube