A cosa serve la chat segreta di Telegram e come sfruttarla

A cosa serve la chat segreta di Telegram e come sfruttarla

Il tema della privacy si fa sempre più centrale nei futuri sviluppi dei social network. In particolare, le piattaforme di instant messaging sono quelle sulle quali viene focalizzata maggiormente l’attenzione in questo campo.

Non a caso WhatsApp ha introdotto da anni ormai la crittografia end-to-end, che non consente al man in the middle di conoscere i messaggi delle conversazioni. In questo settore, possiamo dire che Signal è la piattaforma che riserva maggior sicurezza ai suoi utenti, ma presenta il problema di non avere molti iscritti. Ma non dobbiamo dimenticarci di Telegram, servizio che spesso viene considerato più sicuro di WhatsApp, ma che in realtà presenta le stesse funzionalità in merito.

Come rendere segreto Telegram?

Per attivare una chat segreta su Telegram vi basterà aprire l’app e selezionare, in basso a destra, il simbolo della matita, contrassegnato da un cerchio di colore azzurro. Nel menù che si apre, fate tap su Nuova chat segreta.

Scegliete il contatto con il quale attivare questa funzione ed il gioco è fatto. Successivamente, tornando nel menù principale potrete accedere alla chat segreta, distinta dalle altre dal colore verde del nome del contatto e dal simbolo di un lucchetto.

Come potete vedere, la struttura relativa alla scrittura di messaggi e all’invio di GIF, note vocali, foto, video e molto altro è rimasta invariata. Tuttavia, cliccando in alto sul nome del contatto, potrete scoprire nuove funzionalità. Oltre alla possibilità di attivare le notifiche relative ai messaggi di questo contatto, potrete attivare un timer di autodistruzione, scegliendo la durata dell’esistenza della chat.

Scaduto il tempo selezionato, la chat segreta verrà eliminata insieme ai messaggi al suo interno. Infine, sotto questa funzione è possibile cliccare sulla chiave di crittografia. L’immagine e il testo che vi compaiono derivano dalla chiave di crittografia stessa della chat segreta con quel contatto.

La crittografia end-to-end è dimostrata dalla presenza della stessa immagine e dello stesso testo anche nello smartphone dell’altro contatto.

Ti consiglio di leggere anche…

Come avviare una chat segreta su Telegram?

Come trovare gruppi interessanti su Telegram

Come creare un nuovo account Telegram senza numero