Accorcia link online con gli short URL di Syr.us

Accorcia link online con gli short URL di Syr.us

10/03/2021 0 Di miriampaterna

Sempre più spesso capita di aver bisogno di condividere degli URL sui social, per mail o in chat per condividere un file o un qualsiasi contenuto con un amico, un collega o chiunque si desideri. L’acronimo URL, infatti, sta per Uniform Resource Locator e consiste nella sequenza di caratteri che identifica in modo univoco l’indirizzo di una risorsa in rete, come un documento, un’immagine, un video, ecc. 

Spesso, però, questi indirizzi sono illeggibili e lunghissimi, spesso arrivando anche a 100 caratteri: è in questi casi che intervengono gli URL Shorteners, ovvero degli strumenti che permettono la trasformazione degli url e quindi la creazione di link corti, facili da digitare e soprattutto da condividere!

Occorre però rivolgersi a servizi affidabili come quello offerto da Syr.us, per non incorrere in strumenti che potrebbero provocare un’abbreviazione sbagliata, un malfunzionamento o altri problemi che farebbero andare persi i link. 

Continua a leggere questo articolo quindi se vuoi sapere meglio come funziona l’URL shortening, a cosa serve e soprattutto come accorciare i link online con gli short URL di Syr.us.

  • Cos’è e come funziona l’abbreviazione degli URL
  • Quali sono i vantaggi degli Short URL
  • Come accorciare i link online con gli short URL di Syr.us

Cos’è e come funziona l’abbreviazione degli URL

Come avrai ben intuito, l’abbreviazione degli URL è quindi la tecnica utilizzata nel web per accorciare lunghissimi e illeggibili link online in quelli che vengono chiamati “short URL”, ovvero link di pochi caratteri, massimo una ventina.

Ma come funziona questo procedimento? Basta inserire il link originale nel servizio di URL shortening, il quale associa il vecchio link ad un link più corto con una breve chiave alfanumerica, cioè quella generalmente presente nella parte finale del link originale. Il nuovo link generato sarà poi a tutti gli effetti funzionante e basterà copiarlo ed incollarlo nel luogo che necessiti per poter condividere finalmente un link più corto, comprensibile ed elegante. 

Quali sono i vantaggi degli Short URL

Ma perché abbreviare un URL lungo e illeggibile? Quali sono i vantaggi di uno short URL? Bene, innanzitutto i link corti risultano più eleganti, più leggibili e danno l’impressione di essere più ordinati. Inoltre, dei link formati da un massimo di venti caratteri risultano in genere più appetibili agli occhi degli utenti, i quali saranno quindi maggiormente propensi a cliccarci sopra.

Un altro vantaggio importante risiede nell’ambito del social media marketing, in quanto uno short URL permette di arricchire la parte di testo con ulteriori informazioni, restando sempre nel limite di caratteri imposto dalla piattaforma in questione. 

Anche nell’ambito della SEO, devi sapere che uno short URL è ben visto anche dal motore di ricerca Google, in quanto i link brevi utilizzano il permanent redirect (codice 301), che è quello preferito in assoluto dal motore di ricerca.

Come accorciare i link online con gli short URL di Syr.us

Se quindi hai bisogno di condividere anche tu un URL ma vuoi accorciarlo prima di inviarlo a chi di dovere, il miglior servizio di URL shortening che mi sento di consigliarti è Syr.us.

Si tratta di un servizio di URL shortening che riduce quindi un lungo collegamento in modo rapido, efficiente, affidabile e soprattutto gratuito. Basta copiare il link che si intende abbreviare, cliccare su questo link per accedere a Syr.us ed incollare l’URL copiato nell’apposita sezione, dove è indicato “Incolla un lungo URL”.

A questo punto, clicca sul pulsante blu presente al lato con scritto “ACCORCIARE” ed in pochissimi istanti il tuo URL sarà accorciato con successo.

Potrai copiare il link abbreviato tramite il tasto blu “COPIA” presente a destra, oppure condividerlo su Facebook o su Twitter sempre tramite i pulsanti appositi presenti in alto, come mostrato in figura. Infine, puoi decidere di salvare il link anche attraverso il QR Code presente a destra, clicca su “Salva codice QR” o inquadrandolo con un dispositivo mobile.

Leggi anche: