Alcune app simili a Tik Tok video

Alcune app simili a Tik Tok video

23/09/2020 0 Di giuliamercurio


TikTok è esploso in popolarità nel 2020, grazie in gran parte all’epidemia di coronavirus. Con le persone bloccate a casa, molti hanno utilizzato l’applicazione per creare video in cui ballavano, cantavano etc.. In effetti, TikTok ha trasformato molti creatori sconosciuti in superstar di Internet. Ma quali sono le migliori alternative a TikTok?

Molti funzionari governativi temono che la società cinese dietro TikTok stia raccogliendo dati per il governo cinese. L’India ha già messo al bando l’applicazione, e anche il governo statunitense la sta esaminando per possibili violazioni delle leggi sulla privacy dei bambini.

Anche se potrebbe piacervi guardare i video di TikTok, ci potrebbero essere possibilità che in futuro venga bandita dal vostro smartphone.

Ci sono molte applicazioni come TikTok che hanno caratteristiche simili, vediamone alcune:

  1. Byte
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è byte-1024x576.jpg

Byte è una delle alternative più recenti di TikTok. È di uno dei creatori dell’ormai defunta app Vine, che ha contribuito a diffondere i video delle app mobili in formato breve. Gli utenti l’hanno scaricata per aiutare a creare brevi clip che possono essere ripetute all’infinito. L’app ha anche una propria “community” dove è possibile sfogliare i video sotto le categorie “divertente”, “horror”, “cinematografico” e altre ancora. È una delle app più facili e migliori come TikTok da usare.

2. Dubsmash

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è dub.png

Dubsmash è in giro da diversi anni, ma ha molte delle stesse caratteristiche popolari di TikTok. La sua caratteristica principale è che permette ai creatori di video di selezionare musica o contenuti audio, per poi registrare un video con il soggetto della clip che sincronizza il labiale all’audio. È diventato molto popolare qualche anno fa, ma ha perso molti utenti a causa di altre applicazioni nel corso degli anni. Tuttavia, nell’era di TikTok, Dubsmash ha ricevuto una seconda spinta, e ora sta riguadagnando un po’ della sua precedente popolarità. Oltre alle sue funzioni di sincronizzazione labiale, è possibile aggiungere effetti visivi ai video clip Dubsmash.

3. Facebook

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 246x0w-1.png

Facebook è il re originale dei video brevi. Sono facili da caricare e condividere. Inoltre, possono diventare virali molto rapidamente. Inoltre, Facebook ha un’intera sezione nella sua app per i contenuti video, in modo da poter gestire facilmente i propri contenuti. Naturalmente, probabilmente vorrai creare la tua pagina invece di usare il tuo profilo abituale. Tuttavia, Facebook è una delle poche piattaforme che funziona con video più brevi o si può andare in diretta se si vuole fare cose più lunghe.

4. Instagram

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è download.jpg

Instagram è un altro sito web decente per brevi contenuti video. Puoi pubblicare video sul tuo feed con una varietà di hashtag per attirare l’attenzione dei non seguaci. Naturalmente, hai anche la possibilità di fare video dal vivo, pubblicare video sulle tue Storie e anche altre cose. Questa è un’opzione valida quanto Facebook sotto molti aspetti.

Se sei preoccupato per TikTok che possa violare la tua privacy, leggi questo articolo.

Leggi anche: