Alla scoperta di Young Platform

Alla scoperta di Young Platform

Young Platform è una startup italiana specializzata nel settore delle criptovalute, che ha l’obiettivo di rivoluzionare il mondo delle criptomonete, rendendole semplici e accessibili al grande pubblico. Il progetto prevede l’uscita di un exchange per la compravendita di più di 80 criptovalute, tra cui Ethereum e Bitcoin, con le commissioni più basse di tutto il mercato.

Nella sua campagna sulla piattaforma di equity crowdfunding britannica Seedrs, è riuscita a raccogliere ben oltre 787mila euro da parte di 751 investitori, italiani e inglesi. Grazie a queste cifre la startup di Torino sarà in grado di sviluppare una piattaforma per poter comprare e vendere criptovalute, come una sorta di exchange facile da utilizzare per tutti. Dietro al progetto c’è un team di sei ragazzi, tutti under 23, del Politecnico di Torino. Uniti dalla curiosità per i bitcoin, hanno deciso insieme di fondare la startup, per trasformare questa loro curiosità in una vera e propria impresa.

Un progetto che nasce con l’obiettivo di semplificare l’accesso al mondo delle criptomonete a chiunque, e che ha impiegato solo 36 ore per andare in overfunding, ossia a raggiungere l’importo minimo prefissato prima della conclusione del round di investimento, raggiungendo così l’obiettivo iniziale di raccolta di 500mila euro.

Young Platform è una realtà molto giovane, nata da un anno e mezzo, con cui si è voluto rendere possibile l’accesso alle criptovalute un po’ a tutti, costruendo un ponte tra la finanza tradizionale e la finanza che si sta sviluppando negli ultimi tempi.

Per ora è stato messo sul mercato il primo prodotto della startup, che è Stepdrop. Si tratta di un’app d’apprendimento che ha un’importante particolarità, cioè che attraverso quest’ultima si potranno guadagnare token Young semplicemente camminando. Quindi, ogni volta che si cammina l’applicazione accrediterà una criptomoneta. Attraverso l’applicazione del proprio smartphone, Stepdrop ripaga per ogni passo della giornata. Basta registrarsi, camminare e convertire i propri passi per partecipare alle sfide, e scalare la classifica vincendo token Young (YNG). Gli utenti possono così raccogliere nel loro portafoglio virtuale un piccolo fondo d’investimento in modo semplice e continuo. Una volta raccolti, potranno quindi essere scambiati con le altre criptovalute presenti sul mercato, oppure nel proprio corrispettivo valore in euro direttamente sul proprio conto corrente. Ci si può anche mettere alla prova con le sfide personali, competere con la community o un ristretto numero di amici sulla classifica globale e settimanale. Infine, ci sono tanti articoli di approfondimento e una sezione News, attraverso i quali si possono studiare tutti i segreti e le curiosità delle criptomonete.

Grazie alla sua semplicità e alla sua immediatezza, Stepdrop è riuscito ad ottenere più di 50mila download in soli quattro mesi, ed è stato possibile per i sei soci fondatori ampliare il loro team ai 15 membri attuali, in poco più di un anno, e ad aprire due nuove sedi a Londra e in Estonia.

Intanto, Young Platform continua con altre campagne sulla piattaforma inglese Seedrs, con le quali punta a raggiungere le risorse necessarie per arrivare ad un’internazionalizzazione del proprio business.

Leggi anche: