Amazon permette di provare le scarpe online grazie alla realtà aumentata

Amazon permette di provare le scarpe online grazie alla realtà aumentata

10/06/2022 0 By fogliotiziana

Attraverso la sua applicazione iOS, lo specialista dell’e-commerce offre ai suoi clienti l’opportunità di testare virtualmente centinaia di scarpe da ginnastica prima di andare alla cassa.

Questo giovedì, 9 giugno 2022, Amazon ha annunciato l’implementazione di una nuova funzionalità all’interno della sua applicazione iOS. Questo nuovo strumento, chiamato Virtual Try-On for Shoes, consente ai clienti della piattaforma di provare le scarpe in realtà aumentata prima di acquistarle.

Concretamente, l’applicazione mostra una riproduzione di scarpe in realtà aumentata ai piedi dell’utente. Come mostrano le immagini pubblicate da Amazon, l’utente può muovere i piedi per avere un’idea concreta di come appaiono le sneakers in condizioni reali.

Come testare le scarpe in realtà aumentata su Amazon

Per testare le scarpe in realtà aumentata, basta andare sulla pagina del prodotto su Amazon del paio che desideri. L’utente dovrà premere il pulsante “test virtuale” per avviare la simulazione. La fotocamera del tuo smartphone si aprirà. Sarà poi necessario orientare il dispositivo verso i piedi in modo che appaiano delle sneakers virtuali. L’applicazione consente di testare diversi colori senza uscire dalla simulazione. Le scarpe si adatteranno automaticamente ai piedi di chi le indossa.

Le scarpe di marchi come New Balance, Adidas, Reebok, Superga, Lacoste, Asics e Puma sono già offerte in realtà aumentata nell’applicazione. Per il momento l’opzione è riservata agli utenti Internet che risiedono negli Stati Uniti o in Canada. Non è chiaro quando Amazon porterà la funzionalità nel resto del mondo e sulla sua app Android.

Questa non è la prima volta che il gigante dell’e-commerce ha ideato una funzionalità basata sulla realtà aumentata. Nel 2019 Amazon ha lanciato uno strumento che permette di provare virtualmente il trucco prima di acquistarlo sul proprio sito. L’anno scorso il gruppo si è distinto con Room Decorator, una caratteristica che permette di visualizzare i mobili.

Amazon non è il primo brand a scommettere sulla realtà aumentata per migliorare l’esperienza di acquisto online. Questo è particolarmente il caso di Ikea, che ti permette anche di “testare” la disposizione dei suoi mobili nei tuoi interni.