Arriva un videogioco ispirato alla crypto Shiba Inu

Arriva un videogioco ispirato alla crypto Shiba Inu

Shytoshi Kusama, nome d’arte del capo del progetto “Shiba Inu” ($SHIB), ha annunciato che la squadra, impegnata con la produzione della criptovaluta omonima, è in attività anche su un altro versate, allo scopo di progettare e lanciare al più presto un videogioco e un metaverso, entrambi ispirati alla stessa moneta virtuale.  Qualche giorno fa, all’interno di un post pubblicato sul blog “Medium” e dal titolo “The Future of Gaming Is Shib”, Shytoshi ha annunciato che non può diffondere troppi particolari sul gioco che, insieme al suo team, sta sviluppando, perché teme che qualcuno possa sottrargli l’idea. Tuttavia, ha colto l’occasione per annunciare che il nuovo designer e sviluppatore della sezione “videoludica”, conosciuta anche come “Shiba Inu Games”, è un vero esperto di videogiochi, William David Volk. Sarà proprio lui, infatti, a “guidare la progettazione e la realizzazione del gioco, che è in sviluppo presso uno <<studio di sviluppo AAA>>”.

La conferma è arrivata dallo stesso William David Volk, in precedenza “VP of Technology” presso “Activision”. Quest’ultimo, infatti, ha specificato che, da qualche settimana, sta lavorando, in qualità di freelance, presso Shiba Inu Games. E, a tal proposito, commentando la sua esperienza presso l’azienda, ha dichiarato: “Sono onorato di lavorare con un team incredibile su quello che diventerà uno dei giochi più significativi di tutti i tempi”. Inoltre, Shytosh ha evidenziato le competenze e le abilità di Volk nel settore del gioco e si è espresso così sul conto dell’esperto: “… dovete ricordare che William non è uno sviluppatore di giochi ordinario, è un vero visionario con decenni di esperienza a livello aziendale… e anche in termini di lavoro indipendente, avendo gestito il suo studio di giochi. (Solo per riferimento, condivide anche il merito del primo gioco per iPhone mai rilasciato!) Quindi ha anni di esperienza anche nel mobile gaming.

Sempre con entusiasmo, Shytosh ha affermato come Shiba Inu Games è “concentrata su collaborazioni con incredibili consulenti per costruire un’incredibile prima versione del gioco Shiboshi”, precisando, però, che sarà “principalmente per mobile”, mentre il game sarà “concesso in licenza esclusivamente al team decentralizzato di Shiba Inu per l’uso su Shibarium”. Dal canto suo, poi, sarà la squadra di Shina Inu che implementerà il gioco con “vari elementi decentralizzati per migliorare questa versione mobile”.

Il token Shiba Inu è una “criptovaluta decentralizzata”, nata e lanciata nell’agosto del 2020, da un gruppo denominato “Ryoshi”. Il nome di questa criptovaluta prende spunto dallo “Shiba Inu”, una razza di cane giapponese, che ha le sue origini nella regione di Chūbu. Con il tempo, il token Shiba Inu ha acquisito il soprannome di “killer Dogecoin”. Il prezzo di scambio della criptovaluta è decollato dall’inizio di ottobre del 2021, facendo registrare un incremento del 240% a settimana. Ma novembre è stato un mese nero per Shiba Inu, poiché il prezzo di scambio è sceso, perdendo il 55% del valore iniziale.