Come accedere alla casella di posta Hotmail

Come accedere alla casella di posta Hotmail

Gran parte delle comunicazioni al giorno d’oggi avviene attraverso la posta elettronica, motivo per cui diventa una necessità poter controllare le proprie mail non solo quando si è a casa, ma in ogni luogo e da qualsiasi dispositivo. Sicuramente sono tantissimi gli utenti che hanno un account di posta elettronica Hotmail; se anche tu sei tra questi e vuoi imparare a gestire la tua mail in maniera semplice e veloce stai leggendo l’articolo giusto!

Di seguito diversi modi per controllare la tua casella di posta.

  1. Accedere a Hotmail tramite Microsoft Outlook. Questo è il modo più classico per utilizzare un account Hotmail dato che Outlook lo ha incorporato al suo interno. Sul proprio smartphone basta scaricare l’apposita applicazione, inserire il proprio indirizzo e-mail, la password ed il gioco è fatto. Dal computer, invece, bisogna recarsi sulla pagina di accesso di Outlook.com e selezionare “Accedi”, inserire il proprio indirizzo di posta o il numero di telefono e selezionare “Avanti”, infine inserire la password e fare clic su “Accedi”. A questo punto potrai controllare la tua posta e, nel caso in cui non dovessi avere abbastanza spazio sul tuo smartphone per scaricare l’app non preoccuparti, puoi aprire un qualsiasi browser e fare la stessa procedura che ho appena spiegato per il computer.
  2. Accedere a Hotmail da un programma client. Nel caso in cui non sapessi di cosa si stratta, un client di posta elettronica è un programma che comunica con il server che gestisce le tue e-mail e ti permette di consultare, attraverso un’interfaccia grafica, la tua personale casella di posta elettronica. In questo caso ti mostreremo un client alternativo ad Outlook, ovvero Thunderbird. È una piattaforma totalmente gratuita che puoi scaricare su Windows, macOS e Linux. Una volta scaricato il server, devi compilare i diversi campi della schermata che si apre aggiungendo un account Microsoft con e-mail e password associati, dopodichè clicca su “Continua”. A questo punto, Thunderbird dovrebbe ricavare in modo del tutto automatico i dati di configurazione del server, ma se ciò non dovesse avvenire, basta cliccare su “Configurazione manuale” ed attendere il completamento della sincronizzazione ed il tutto è fatto in pochi minuti.

  3. Utilizza l’app Gmail per il tuo account Outlook. Apri l’app Gmail e seleziona “Impostazioni” dal menu in alto a sinistra, tocca l’account e-mail che vuoi collegare e poi “Collega account”. A questo punto inserisci il tuo indirizzo e la password e riuscirai ad entrare nella tua posta Hotmail. Questa è un’ottima soluzione per smartphone e tablet; inoltre Gmail ha tantissime altre potenzialità, clicca qui e scoprile.