Come aggiungere i nuovi sfondi disponibili per Google Meet

Come aggiungere i nuovi sfondi disponibili per Google Meet

06/12/2021 0 By vanexa95

Google Meet è un’applicazione creata da Google per le chiamate in teleconferenza, resa gratuito a tutti gli utenti dopo l’emergenza pandemica, a partire dall’Aprile-Maggio 2020. C’è qualche differenza con il servizio commerciale precedente, ancora disponibile, a pagamento, con G Suite. Sono stati anche aggiornati i requisiti di accesso per fare videochiamate su Google Meet nel 2021-2022 e per questo ti consiglio di leggere il nostro articolo (clicca qui). Ma quello di cui parleremo qui riguarda invece l’introduzione di nuovi sfondi immersivi per le videochiamate sul web. 

I nuovi sfondi disponibili per Google Meet

Grazie (o forse a causa) proprio della pandemia, di cui abbiamo parlato più sopra, quasi tutti ci siamo ritrovati almeno una volte in un contesto di videochat in cui magari avremmo preferito nascondere i dettagli che stavano alle nostre spalle come il disordine in casa, i coinquilini che passano e spassano, i nostri poster o altre cose personali. Abbiamo, a volte, preferito cambiare postazione per avere una parete vuota dietro di noi (cosa consigliata, ad esempio, agli studenti che devono sostenere un esame da remoto). In realtà esiste una facile soluzione, ed è quella di oscurare lo sfondo e sovrapporre un background immersivo. Google Meet ne ha per tutti i gusti e, in particolare, solo qualche giorno fa, ha annunciato la nuova uscita di “cafe” e “condo”. Sono due interni personalizzabili anche con agenti atmosferici che si aggiungono ai cinque annunciati il 17 novembre.

Come aggiungere i nuovi sfondi disponibili per Google Meet

Google Meet non vuole cedere a Zoom lo scettro di piattaforma per le videochiamate e allora ha aggiunto delle innovazioni relative soprattutto alla qualità dell’immagine. Più divertenti e funzionali ci sono apparsi però questi nuovi sfondi e per questo è nata la nostra guida su come aggiungere i nuovi sfondi disponibili per Google Meet. Abbiamo preso le mosse direttamente dal supporto Google quindi, segui questi pochi passaggi senza preoccupazioni:

  1. Vai su Google Meet;
  2. Inizia una nuova riunione;
  3. Clicca “Applica effetti visivi”, in basso a destra;
  4. Scegli “Sfondo“;
  5. Seleziona lo sfondo precaricato che preferisci (gli ultimi due sono “cafe” e “condo”.

Se la chiamata è già in corso, trovi “Applica effetti visivi” nella sezione “Altro”, raffigurata dai tre puntini.

N.B. Gli sfondi immersivi sono utilizzabili solo da PC e potrebbero essere diversi in base al tipo di account.