Come allungare la vita della batteria dello smartphone

Come allungare la vita della batteria dello smartphone

15/12/2019 0 Di Redazione

Riuscire ad allungare la vita del nostro smartphone? Senz’altro si tratterebbe di qualcosa molto utile per tutti. E forse non tutti sanno che, con gli giusti accorgimenti, è possibile! In questa breve guida, infatti, vi spiegheremo come, in pochi passi, riuscire a far durare di più la batteria dello smartphone. Tutti sappiamo che, dopo circa due anni, un normale telefono cellulare tende a mostrare i primi segni del tempo. Da cosa lo notiamo? Dalle app che cominciano ad aprirsi molto lentamente, da continui blocchi del telefono, e dal fatto che lo spazio a disposizione sembra essere già tutto occupato.

Bene, solitamente quando ci si trova di fronte a questi “segnali” si pensa che l’unica cosa fa fare per risolvere la situazione sia comprare un nuovo cellulare, spendendo somme considerevoli. Purtroppo, come molti sanno, non sempre si ha la possibilità di spendere somme del genere, perciò sapere come fare ad allungare la vita del proprio smartphone diventa qualcosa di veramente fondamentale. Vediamo di seguito come fare.

Effettuare gli aggiornamenti

Una soluzione efficace potrebbe dimostrarsi quella di fare dei semplici aggiornamenti, sia del sistema operativo sia delle app che si sono scaricate. Importante però è ricordare che, se il proprio smartphone comincia ad avere 3-4 anni, probabilmente questa idea potrebbe non essere adatta, visto che comunque gli aggiornamenti necessitano di memoria e quindi avresti solo l’effetto contrario, vale a dire occupare ancora di più lo spazio di archiviazione che hai disponibile, rallentando in questo modo ancora di più il tuo smartphone.

Ricaricare correttamente la batteria

Sappiamo tutti che con il tempo la batteria del telefono tende a deteriorarsi, il che comporta poi tutta una serie di problematiche che tendono a peggiorare le prestazioni del nostro smartphone. La soluzione? Ricaricare la batteria quando si trova intorno al 20% e staccare la presa quando raggiunge circa il 90-95%.

Salvare i documenti nel cloud

Quando gli smartphone cominciano ad avere 2-3 anni lo spazio messo a disposizione dalla memoria tende a scarseggiare, mostrandosi spesso insufficiente. Dunque se la memoria è terminata, e necessitiamo comunque si salvare ulteriori documenti, le soluzioni che abbiamo a nostra disposizione sono di due tipi: spostare tutti i file sulla scheda SD oppure sullo spazio Cloud. La seconda opzione risulta essere la migliore.

Proteggere lo schermo del cellulare

Per evitare che lo schermo si rompa, o si deteriori con il tempo, è necessario porvi una protezione. Gli screen protettivi disponibili sul mercato attualmente sono tantissimi, dunque non avrete di certo problemi a trovare quello più adatto alle vostre esigenze.

Leggi anche: