Come aprire una PEC gratuita

Come aprire una PEC gratuita

Anche tu vuoi aprire un indirizzo di posta elettronica che ti consenta di inviare e-mail dal valore legale? Quale che sia la tua motivazione, hai bisogno di creare una PEC, ovvero un indirizzo di posta elettronica certificata attraverso cui inviare messaggi di posta simili, se non uguali, ad una raccomandata con ricevuta di ritorno, ma andiamo per gradi.

Che cos’è la PEC?
Come appena detto, PEC è l’acronimo di Posta Elettronica Certificata e si differenzia dai più banali servizi di posta tradizionali. Tramite una PEC potrai inviare delle e-mail che abbiano valore legale uguale ad una raccomandata con ricevuta di ritorno. Potrai visionare l’orario preciso in cui è stata spedita l’e-mail e confermare la ricezione di un messaggio nella casella di posta del destinatario. Grazie al protocollo di sicurezza utilizzato, il contenuto della e-mail non potrà essere soggetto ad atti di contraffazione poiché la PEC impedisce sia al destinatario che al mittente di modificarne il contenuto e i rispettivi allegati. Nel momento in cui si invia una e-mail certificata, si ha la possibilità di  poter ricevere dal gestore del servizio una ricevuta, così come funziona con una raccomandata con ricevuta di ritorno, motivo per cui avrà anche una validità legale. Dunque, non si potrà verificare nè un’alterazione dei contenuti e nè potranno sorgere dubbi sull’effettivo invio o ricezione di tale e-mail, in quanto, tra le tante cose, i gestori delle PEC conservano le ricevute in archivio per 30 giorni.

Come funziona una PEC?
A differenza di quanto si possa pensare, non è necessario ricorrere ad alcun software particolare né utilizzare particolari dispositivi hardware. Il modo più semplice è quello di configurare la tua Posta Elettronica Certificata su un client di e-mail per PC, smartphone o tablet, come Outlook, Gmail, Apple Mail e così via, utilizzando il protocollo IMAP o POP. Utilizzare una PEC è semplice ed intuitivo e funziona in un modo molto simile al tradizionale servizio di posta elettronica. L’unica limitazione è che una e-mail PEC può essere inviata esclusivamente ad un altro proprietario di PEC.

Si può ottenere una PEC gratis?
In passato si poteva, ma purtroppo ora non più. Fino al 2014 era messo a disposizione degli utenti un servizio identificato come “Posta Certificat@” con cui si poteva ottenere una PEC gratuita per poter comunicare con enti della Pubblica Amministrazione, ma attualmente non esiste più. Dunque, l’unico modo per ottenere una PEC gratuitamente è quello di effettuare un periodo di prova gratuito testando i diversi servizi. Però stai attento a non fare abuso di questa pratica.