Come bloccare le password Google su un pc o smartphone smarrito

Come bloccare le password Google su un pc o smartphone smarrito

08/09/2020 0 Di giuliamercurio

Che sia per l’attacco di un bot, per phishing o semplicemente perchè hai smarrito il tuo smartphone secondo Google esiste un modo semplice per bloccare la password dell’account così da evitare spiacevoli sorprese.

L‘aggiunta di un numero di telefono di recupero al proprio account Google può bloccare la maggior parte dei tentativi di dirottamento dell’account, secondo due recenti ricerche di Google, della New York University e della University of California, San Diego. 

Se Google rileva un tentativo di accesso sospetto, ad esempio da una nuova posizione o da un nuovo dispositivo, chiederà all’utente un’ulteriore prova di identità. Se l’utente ha effettuato l’accesso al proprio telefono o ha impostato un numero di telefono di recupero, Google può utilizzare il telefono per l’autenticazione a due fattori.

Senza un numero di telefono di recupero impostato, Google utilizza domande più deboli basate sulla conoscenza per identificare un utente.

Come impostare un numero di telefono di recupero per il tuo account Google

Ecco come impostare un numero di telefono di recupero per il vostro account Google, secondo Google:

1. Vai al tuo account Google.

2. Sul pannello di navigazione a sinistra, fare clic su Informazioni personali.

3. Nella sezione Informazioni di contatto, fare clic su Aggiungi un telefono di recupero per aiutare a mantenere sicuro il tuo account.

4. Da qui, è possibile:

– Aggiungere un telefono di recupero

– Cambiare il tuo telefono di recupero: Accanto al tuo numero, seleziona Modifica Modifica.

– Eliminare il telefono di recupero: Accanto al numero, selezionare Cancella.

Con gli smartphone che diventano una parte indispensabile della nostra vita, stare senza di loro è inimmaginabile.

Nonostante le loro dimensioni siano minuscole, contengono un sacco di informazioni, tra cui video, foto, musica, film, contatti e persino informazioni personali e molte informazioni sensibili.

Se da un lato l’essere piccoli rende facile l’uso di questi dispositivi, dall’altro è altrettanto facile smarrirli o perderli a causa dei furti. Il furto di telefoni può rappresentare un grosso problema, in quanto tutti i vostri dati sensibili saranno esposti. Pertanto, perdere il telefono può essere un evento frustrante e allarmante.

L’account Google che avete nel dispositivo Android permette di sincronizzare tutte le informazioni presenti con l’account. Così le vostre e-mail, il calendario, gli elenchi delle applicazioni, i contatti e le altre informazioni che memorizzate saranno collegati all’account Google.

Google fornisce la soluzione a questo problema in Gestisci le impostazioni di sicurezza dell’account per aumentare la tua sicurezza. Da quì, potrai vedere tutti i dispositivi che hanno accesso al tuo account.

1. Accedi al tuo account utilizzando un browser mobile. 

2. Nella sezione” “Sicurezza”, cerca “I tuoi dispositivi”, quindi seleziona Gestisci dispositivi.

3. Seleziona il telefono, tablet o Chromebook perso. Vedrai l’ultima volta che il dispositivo è stato utilizzato e l’ultima città in cui si trovava.

4. Accanto all’opzione “Accesso all’account”, seleziona Esci. Segui le istruzioni mostrate sullo schermo per rimuovere l’accesso al tuo Account Google e alle app collegate sul dispositivo.

Se trovi il tuo dispositivo, puoi accedere nuovamente al tuo Account Google.

Se stai cercando un telefono o un tablet smarrito, puoi anche selezionare Trova un dispositivo smarrito. Segui le istruzioni mostrate sullo schermo per scoprire altri modi per trovare o proteggere il tuo dispositivo.

Un altro consiglio è modificare la password del tuo account Google.

  1. Apri il tuo Account Google. Potresti dover eseguire l’accesso.
  2. Nella sezione “Sicurezza”, seleziona Accesso a Google.
  3. Scegli Password. Potresti dover eseguire di nuovo l’accesso.
  4. Inserisci la nuova password, quindi seleziona Cambia password.