Bitcoin Bitcoin 3.67% $43360.41
3.67%
56327.74 BTC $816136388608.00

Come capire se il tuo smartphone è intercettato o sottocontrollo

Come capire se il tuo smartphone è intercettato o sottocontrollo

15/09/2021 0 By nicolacuna

La tecnologia avanza, i suoi vantaggi galoppano, ma con essi anche i pericoli. 

Purtroppo di questi tempi si sente sempre più spesso parlare di hacker e truffe digitali. Insomma, l’attenzione non è mai troppa, così come la meticolosità nel cercare di confutare ogni tipologia di dubbio quando, controllando lo smartphone, sembra esserci qualcosa che non torna. 

Basta un virus, una navigazione su siti non sicuri, un popup aperto per sbaglio per rischiare di concedere a terzi l’accesso all’area riservata del nostro telefono, senza escludere chi, appositamente, si serve di particolari abilità e conoscenze per monitorare le nostre attività all’interno del nostro smartphone… 

Ecco perché in questo articolo ti dirò come capire se il tuo smartphone è intercettato o sottocontrollo. 

La prima cosa che devi fare è quella di controllare la lista di app con privilegi da amministratore, ossia quelle applicazioni che possono agire su alcune funzioni che hanno attinenza con la privacy, come l’accesso alle chiamate e ai messaggi, alla posizione, eccetera. 

Se nel tuo telefono è presente un software-spia, in pratica, è molto probabile che questo figuri tra le app con privilegi da amministratore

Rischi Cyber: report 2020 e vademecum per la sicurezza delle aziende

Un altro consiglio molto utile da seguire a riguardo è quello di monitorare con costanza i consumi energetici del tuo telefono, in quanto i software-spia tendono a consumare molta batteria, per cui ti basta controllare quali delle applicazioni presenti sul tuo smartphone hanno consumato più risorse ed eliminare immediatamente qualsiasi funzione sia sospetta. Ovviamente, è molto importante anche tenere sempre sotto controllo il credito residuo sul tuo telefono, ed il motivo è anche abbastanza scontato. Trattandosi di truffe, l’interesse alla base è sempre quello economico, dunque anche il credito telefonico sarebbe una risorsa da cui attingere a tua insaputa. 

Se dovessi notare dei movimenti sospetti del tuo credito, rivolgiti subito al tuo servizio assistenza. 

La speranza, chiaramente, è quella che questi consigli ti servano soltanto per conoscenza generale, ma se dovessi accorgerti che il tuo telefono è stato veramente intercettato ed è tenuto sottocontrollo, allora non devi fare altro che ripristinare le sue funzioni base: tornerà ad essere esattamente nelle stesse condizioni di quando lo hai acquistato, in termini di applicazioni e impostazioni.

Spero che questo articolo sia stato utile e capace di fornirti consigli validi per riconoscere un problema, oltreché risolverlo. 

In ogni caso, quello che puoi fare è quello di mettere molta attenzione per ogni tua attività sul web, evitando siti insoliti e diffidando di tutto ciò che non conosci bene.