Come cercare un canale su Telegram

Come cercare un canale su Telegram

11/06/2020 0 Di miriampaterna

Telegram è un’applicazione di messagistica con salvataggio in cloud molto particolare. A differenza di altri come Whatsapp o Messanger, dove la componente principale è la chat personale tra due persone, Telegram ha puntato molto su un sistema di chat chiamato canali. Questi canali sono essenzialmente come i “gruppi” di Whatsapp, ma con alcune differenze importanti.

Se avete difficoltà a scaricare l’applicazione di Telegram, scoprite come grazie alla nostra semplice guida!

I canali Telegram possono essere pubblici, il che significa che chiunque può ricercare il gruppo ed iscriversi, oppure privati, i quali invece necessitano di un invito. In questi canali gli unici ad aver la possibilità di scrivere messaggi o aggiungere contenuti sono gli amministratori del canale o alcuni membri abilitati sempre da quest’ultimi: chiunque sia iscritto quindi non può dialogare liberamente ma può leggere tutto ciò che viene postato. Questo sistema rende i canali Telegram un servizio di informazione potente, simile a un Blog se vogliamo, e la possibilità di iscriversi a canali ben precisi ci permette di filtrare meglio i contenuti che siamo interessati a leggere. Ma come facciamo a cercare e iscriverci poi a un canale? Di seguito i due metodi migliori da cui iniziare!

  • Come cercare un canale Telegram col metodo “Trial and error”
  • Come cercare un canale Telegram col metodo dei siti specializzati

Come cercare un canale Telegram col metodo “Trial and error”

Come detto sopra, Telegram ha questo potente mezzo di informazione, ma dobbiamo essere capaci a saper individuare quali siano i canali giusti per noi. Un metodo iniziale può essere il Trial And Error (prova-errore): nella sezione di ricerca possiamo digitare parole che indicano i nostri interessi.

Per esempio, se siamo grandi fan del marchio della mela possiamo cercare “iPhone” nella barra di ricerca e appariranno dei risultati. Purtroppo, la ricerca è ben precisa: come vediamo sotto appaiono solo i canali che contengono nel titolo o nel nome l’intera parola “iPhone”.

(Nota: i messaggi trovati non sono canali, ma appartengono alle chat di cui già facciamo parte!)

A questo punto un breve consiglio: controllate che il canale sia effettivamente attivo, controllando quando è stato pubblicato l’ultimo messaggio. Per iscriversi al canale sarà necessario premere sul pulsante in fondo alla pagina “Unisciti al canale” e sarete dentro!.

Come cercare un canale Telegram col metodo dei siti specializzati

Il metodo più efficace per trovare canali attivi, anche se non sempre specifici ai nostri interessi come col metodo precedente, è quello di affidarsi a siti che elencano e recensiscono i migliori canali telegram. Uno dei più famosi per esempio è telegramchannels, che propone una grafica molto intuitiva: in alto possiamo trovare varie categorie tra cui scegliere i canali di nostro interesse, come ad esempio animali, auto, viaggi; sempre in alto troviamo la voce “Top 100 Media”, che propone i canali più attivi e più seguiti in questo momento; infine è possibile fare una ricerca, ma a differenza di quelle fatte sull’applicazione stessa, qui il motore di ricerca ci propone anche pagine correlate (per esempio cercando sempre la parola “iPhone” il sito ci propone anche “Apple Italia”).

Se siete interessati a scoprire tutte le funzioni di Telegram vi consiglio di leggervi anche il nostro articolo su tutte le funzionalità dell’applicativo, alcune veramente intriganti!