Come creare un alias Gmail per avere più indirizzi di posta elettronica

Come creare un alias Gmail per avere più indirizzi di posta elettronica

Un alias email, conosciuto più semplicemente come indirizzo email alternativo è un indirizzo di posta elettronica dedicato alla procedura di inoltro con cui, in genere, un amministratore integra l’indirizzo email principale di un utente. Grazie all’alias email, i messaggi ricevuti vengono indirizzati in automatico al profilo mail principale dell’utente.

Un alias email permette di attribuire un nuovo nome utente alla tua casella di posta elettronica, creando così un nuovo indirizzo che farà sempre capo alla stessa casella. In questo modo, è possibile creare un alias che faccia in modo di reindirizzare le e-mail al principale account di utilizzo.

Come creare un alias Gmail

Per creare un alias Gmail, sarà sufficiente fare queste operazioni:

  • accedere alla pagina principale della Console di amministrazione Google;
  • cliccare sulla voce Crea un alias mail (email alternativa);
  • inserire il nome dell’utente;
  • cliccare sulla voce Continua;
  • premere sul comando Indirizzo email alternativo;
  • inserire un nome dedicato all’alias Gmail, nella parte che precede il simbolo @;
  • premere sul comando Salva.

Trascorse 24 ore, a volte anche di meno, l’utente avrà il suo alias Gmail e riceverà email a questo indirizzo.

Come eliminare un alias Gmail

Qualora se ne presenti la necessità, è possibile rimuovere un alias Gmail. Per rimuovere un alias Gmail, sarà necessario procedere nel seguente modo:

  • accedere alla Console di Amministrazione Google con un account Amministratore;
  • accedere alla voce Menu;
  • accedere alla voce Directory;
  • cliccare sulla voce Utenti;
  • accedere alle Impostazioni degli Utenti;
  • cliccare su Aggiungi indirizzi email alternativi;
  • premere su Rimuovi alias email;
  • cliccare su  Salva;
  • entro 24 ore sarà possibile rimuovere l’alias

Qualora la voce Rimuovi non appaia, vuol dire che l’alias Gmail è stato aggiunto in automatico in qualità di alias dominio. Quest’ultimo, infatti, è a disposizione di tutti gli utenti e, per questo motivo, non sarà possibile rimuovere l’alias Gmail. L’unico a poter essere rimosso è l’alias dominio.

Gli alias email di Google Workspace sono indirizzi mail da usare per quelle attività in cui una persona ricopre un particolare ruolo o funzione. In realtà, l’alias mail Google Worksapce può essere usato da un singolo utente ma, se si desidera che venga fruito da più persone, è possibile procedere con la delega dell’indirizzo mail stesso.  Leggere una mail di un alias mail di Google Workspace implica semplicemente l’accesso al proprio profilo di Google Workspace principale.

La stessa azione va fatta per rispondere ad una mail inviata all’alias mail di Google Workspace. Tuttavia, è importante sapere che un alias mail non è Account Google e, per questo motivo, non consente di accedere ai servizi ad esso connessi (Google Drive), né di realizzare un alias mail con lo stesso account Google Mail già presente in un’organizzazione. Ogni utente potrà avere fino ad un massimo di 30 alias mail, ma questi non hanno carattere privato.

Ti consiglio di leggere anche…

Come segnare già lette tutte le email Gmail

Come impostare Gmail come client di posta predefinito su Windows 11

Come mettere la conferma di lettura su Gmail da cellulare