Come importare le chat di WhatsApp su Telegram da Android

Come importare le chat di WhatsApp su Telegram da Android

Con il cambiamento delle impostazioni sulla privacy e il visibile rallentamento che WhatsApp ha mostrato negli ultimi tempi, sempre più utenti hanno deciso di di abbandonare l’app di Menlo Park a favore di Telegram. Telegram rappresenta una valida alternativa a WhatsApp e basa il suo funzionamento sulla tecnologia cloud, messa a disposizione gratuitamente dalla società omonima a responsabilità limitata, Telegram LLC, situata a Dubai. Stando alle statistiche diffuse dai suoi fondatori, nel dicembre 2020, erano 500 milioni gli utenti attivi al mese. Inoltre, nel corso del lungo down che lo scorso ottobre coinvolse Facebook, WhatsApp, Instagram e Messenger, pare che l’app di Dubai abbia guadagnato più di 70 milioni di iscritti. Tuttavia, dopo tanti anni di fruizione di WhatsApp, il passaggio a Telegram vuol dire ricominciare tutto da zero, con la necessità di trasferire sulla nuova app tutto quanto è stato ricevuto appunto su WhatsApp. Perciò, è importante imparare come importare le chat di WhatsApp su Telegram da Android.

L’operazione che consente di trasferire le chat da WhatsApp a Telegram è davvero molto semplice e richiede pochissimi secondi. Prima di iniziare ad importare le chat di WhatsApp su Telegram da Android, è importante assicurarsi che entrambe le app di messaggistica istantanea, WhatsApp e Telegram, siano installate correttamente e aggiornate sul dispositivo mobile Android. Pertanto, prima di procedere, sarà importante navigare nel Google Play Store per controllare di aver scaricato tutti gli aggiornamenti per Telegram.

Per importare le chat di WhatsApp su Telegram da Android sarà importante seguire alcuni semplici passaggi. Per prima cosa, l’utente dovrà aprire l’app di WhatsApp, premere sulla chat che intende traferire, pigiare sui tre puntini verticali in alto a destra e poi su Altro. A questo punto, sarà necessario scegliere la voce Esporta Chat, decidere se allegare o meno anche i contenuti multimediali della chat (foto, video, documenti, note audio…) e toccare l’icona di Telegram. Dopo aver aperto l’app di Telegram, sarà sufficiente selezionare la chat in cui importare i messaggi, per premere su Importa per confermare l’operazione. Arrivati a questo punto, l’operazione di importazione delle chat di WhatsApp su Telegram da Android è conclusa è niente di quanto condiviso e/o ricevuto sull’app di messaggistica di Menlo Park andrà perso.

Tuttavia, dopo aver importato le chat di WhatsApp su Telegram da Android sarà importante sapere come usare Telegram. Infatti, se Telegram è ancora una meta inesplorata, sarà possibile imparare ad usarlo, leggendo la guida dedicata Scarica Telegram ora e inizia a usarlo come principiante!