Come inserire la tua attività commerciale su Google Maps

Come inserire la tua attività commerciale su Google Maps

Se si possiede un’attività commerciale di qualsiasi tipo, è al giorno d’oggi indispensabile espanderne la presenza non solo nel mondo reale, ma anche online, sul web, su social media o in altri modi. Internet è ormai infatti utilizzatissimo, ed il tempo che le persone trascorrono su di esso è considerevole, sarebbe dunque un errore ignorare del tutto questo mondo e affidarsi esclusivamente ai modi tradizionali di gestire un’attività.

Uno dei servizi più utili in questo senso è quello fornito da Google Maps, che permette la visualizzazione di mappe di tutta la Terra in cui sono riportate, oltre alla geografia fisica e quella politica, anche dettagli come le attività presenti in una via, che siano negozi, ristoranti, edifici pubblici o quant’altro. Se anche tu possiedi un’attività del genere ma non appare sulle mappe di Google, non preoccuparti. Se infatti un’attività non è stata inserita automaticamente da Google o da altri utenti, potrà essere registrata dal proprietario o da chi la gestisce. Se sei interessato ma non sai come procedere, continua a leggere questo articolo, in cui ti spiegherò come inserire la tua attività commerciale su Google Maps.

Come procedere

Prima di iniziare, per registrare la tua attività avrai bisogno di un account Google, effettua quindi il login a questo indirizzo o se non hai un account, puoi registrarti cliccando su Crea un account. A questo punto visita il sito di Google Business per iniziare la registrazione della tua attività.

Per prima cosa ti verrà chiesto di inserire il nome della tua attività, per verificare che non sia già presente nel database Google. È possibile infatti, come accennato prima, che sia stata aggiunta automaticamente da Google o da altri utenti, e in tal caso dovrai solamente procedere con la rivendicazione della pagina, in modo da poterla gestire e modificare al meglio.

Se invece la tua attività non compare, dovrai inserirla tu stesso. Clicca quindi su Aggiungi la tua attività su Google e ti verrà aperta una pagina in cui dovrai inserire di nuovo il nome dell’attività. Scrivetelo e premete Avanti. A questo punto dovrai aggiungere la categoria della tua attività, scegliendo da una lista lunga e completa. Avrai comunque la possibilità di modificarla o aggiungerne altre in seguito. Dopodiché fai clic su Avanti.

Adesso ti verrà chiesto se vuoi aggiungere una sede, quindi un indirizzo, che verrà mostrato su Google e Google Maps nelle ricerche. Questo è il motivo per cui stai registrando l’attività commerciale su Google, quindi seleziona e poi Avanti. In seguito a ciò, ti verrà ovviamente chiesto di inserire i dati riguardo la sede del negozio. Dovrai quindi inserire lo Stato, l’indirizzo, il Codice Postale, la città e la provincia.

In base all’indirizzo fornito, se Google trova attività simili nella stessa via, ti fornirà una lista, in modo che tu possa verificare che il tuo negozio non rientri tra quelli. Se è questo il caso, clicca su Nessuna di queste. Se invece Google non trova riscontri, salterai questo passaggio e dovrai indicare direttamente la posizione del negozio sulla mappa della via indicata.

Successivamente ti verrà chiesto se offri servizi anche al di fuori della sede, quindi se effettui consegne o altro, specificando le zone coperte.

Come ultimo passaggio, dovrai inserire le informazioni che vuoi mostrare agli utenti su Google, come i contatti. Avrai quindi la possibilità di inserire un numero di telefono e, se ne possiedi uno, il sito web del negozio. Non è obbligatorio, ma può essere utile per i clienti che vogliono qualche informazione in più.

Una volta completata la registrazione dell’attività commerciale, ti sarà chiesto di confermare di esserne il proprietario. Potrai scegliere di farti spedire una cartolina con il codice di verifica (può impiegare fino a 12 giorni), oppure rimandare la verifica a più tardi. Così facendo però non potrai gestire appieno la scheda del negozio su Google.

A questo punto la tua attività sarà registrata su Google e chiunque potrà rintracciarla con una semplice ricerca su Google Maps o sul browser, rendendo più semplice da trovare il negozio.