Come installare Windows 11 22H2 su un PC non compatibile: 3 metodi

Come installare Windows 11 22H2 su un PC non compatibile: 3 metodi

05/10/2022 0 By fogliotiziana

Il nuovo sistema operativo di Microsoft, ovvero Windows 11, ha ricevuto il suo primo importante aggiornamento il 20 settembre 2022. Tutti gli utenti che dispongono di un PC compatibile possono quindi ora installare l’aggiornamento 22H2 sul proprio computer per sfruttare le ultime funzionalità e miglioramenti. N

el caso in cui tu sia uno degli utenti il ​​cui computer non soddisfa i requisiti hardware imposti da Microsoft, sappi che puoi comunque installare l’aggiornamento 22H2 di Windows 11 sul tuo PC grazie ad alcuni semplici accorgimenti. In questo tutorial vedremo insieme i diversi metodi che consentono di installare Windows 11 22H2 su un PC non compatibile.

Come aggiornare PC a Windows 11 22H2 non compatibile

Se tenti di installare l’aggiornamento di Windows 11 22H2 sul tuo PC non compatibile, potresti riscontrare i seguenti messaggi di errore:

Questo PC non soddisfa attualmente i requisiti di sistema per Windows 11” o “Non possiamo dire se il tuo PC è pronto per continuare l’installazione di Windows 11“.

Ma niente panico! Puoi facilmente aggirare questi ostacoli seguendo uno dei metodi descritti di seguito.

1. Installare Windows 11 22H2 su PC non compatibile con la procedura guidata di installazione di Windows 11

Per installare l’aggiornamento di Windows 11 22H2 sul tuo PC non compatibile con la procedura guidata di installazione, procedi in questo modo:

  • Vai al sito Web ufficiale di Microsoft e scarica l’Assistente per l’installazione di Windows.
  • Quindi scaricare il file Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update.zip che consente di aggirare i requisiti hardware imposti da Microsoft durante l’installazione di Windows 11 22H2.
  • Decomprimi l’archivio ZIP, quindi eseguire il file Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update.cmd come amministratore. Si aprirà quindi una finestra del prompt dei comandi, premere un tasto qualsiasi per continuare.
  • Ora esegui il file Windows11InstallationAssistant.exe che hai scaricato nel passaggio 1.
  • Fai clic su “Accetta e installa”.
  • Quindi attendi che Windows 11 22H2 venga scaricato e poi installato.
  • Infine, fai clic su “Riavvia ora” per completare l’installazione.

2. Installare Windows 11 22H2 su PC non compatibile tramite l’immagine ISO di Windows 11

Per installare l’aggiornamento di Windows 11 22H2 sul tuo PC non compatibile tramite l’immagine ISO di Windows 11, procedi in questo modo:

  • Scarica il file Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update.zip che aiuta a bypassare i requisiti hardware imposti da Microsoft durante l’installazione di Windows 11 22H2.
  • Decomprimi l’archivio ZIP ed esegui il file Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update.cmd come amministratore. Si aprirà quindi una finestra del prompt dei comandi, premere un tasto qualsiasi per continuare.
  • Scarica l’immagine ISO di Windows 11 22H2.
  • Monta l’immagine ISO di Windows 11 22H2. Per fare ciò, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file Win11_22H2_Italian_x64.iso, quindi seleziona “Mount” dal menu contestuale.
  • Quindi eseguire il file setup.exe per installare Windows 11 22H2.
  • Segui le istruzioni sullo schermo per installare Windows 11 22H2.

2. Installare Windows 11 22H2 su PC non compatibile con il software Rufus

Per installare l’aggiornamento di Windows 11 22H2 sul tuo PC non compatibile tramite il software Rufus, procedi in questo modo:

  • Scarica l’immagine ISO di Windows 11 22H2.
  • Quindi scarica il software Rufus dal sito Web ufficiale dello sviluppatore.
  • Collega un’unità USB al PC, quindi esegui il software Rufus. Attenzione: tutti i dati memorizzati sulla chiavetta USB verranno cancellati. Assicurati di utilizzare un’unità flash USB vuota o di eseguire il backup dei dati in anticipo.
  • Nel software Rufus, seleziona le seguenti opzioni:

– Dispositivo: seleziona la tua chiavetta USB.

– Tipo di avvio: immagine disco o ISO.

– Fai clic sul pulsante “SELEZIONA” e seleziona l’immagine ISO di Windows 11 sul tuo computer.

– Opzione immagine: installazione standard di Windows 11 (TPM 2.0 + Secure Boot)

– Schema di partizione: GPT

– Sistema di destinazione: UEFI (non CSM)

– Etichetta del volume: dai un nome all’unità USB avviabile come preferisci. Puoi lasciare l’impostazione predefinita.

– File system: selezionare “NTFS”.

– Dimensione unità di allocazione: lascia l’impostazione predefinita.

  • Quindi fare clic su “AVVIO”.
  • Rufus ti offre quindi la possibilità di personalizzare l’installazione di Windows. È in questa fase che devi selezionare l’opzione “Rimuovi la necessità di Secure Boot e TPM 2.0”, quindi convalidare con “OK”.
  • Il software informa che tutti i dati sull’unità USB verranno cancellati. Fare clic su “OK” per confermare.
  • Attendi qualche minuto mentre viene creata l’USB avviabile di Windows 11.

Ora la tua chiavetta USB di installazione di Windows 11 22H2 per il tuo PC non compatibile è pronta Tutto quello che devi fare, è avviare il tuo computer sulla chiavetta USB per procedere con l’installazione.

Ti consiglio di leggere anche…

Come avere le app Android su Windows 11 tramite Amazon Appstore

Windows 11: alcune funzionalità sono nascoste, ecco come attivarle

A cosa serve PowerToys e come installare su Windows 11 per sfruttare meglio il PC