Come Microsoft ti sta spiando anche se non hai mai usato il browser Edge

Come Microsoft ti sta spiando anche se non hai mai usato il browser Edge

28/10/2022 0 By fogliotiziana

Windows, come qualsiasi sistema operativo, gestisce ed esegue costantemente processi per far funzionare il nostro computer e per consentirci di interagire con esso. Tuttavia, ci sono dei processi che non hanno alcuna utilità. Un esempio è il suo browser Edge, che è attualmente in esecuzione sul tuo PC anche se non l’hai mai aperto in vita tua.

Edge è il successore di Internet Explorer, un browser che ha dominato il mercato fino a quando i suoi limiti e problemi non hanno portato alla creazione di applicazioni molto più avanzate che hanno lasciato molto indietro l’opzione di Microsoft. Una particolarità che lo rende diverso dal suo predecessore, è che non fa parte del sistema operativo, nonostante Redmond lo dica…

Il browser Edge consuma risorse senza usarle

Microsoft Edge è l’attuale browser Web di Microsoft, come Safari di Apple e Google Chrome, è basato sul motore webkit. Tuttavia, e questo è qualcosa che pochissime persone sanno, è ancora in esecuzione in background. Anche se l’utente non l’ha mai eseguito sul proprio PC o semplicemente non l’ha mai aperto. Come lo sappiamo? Bene, per una semplice visita alla riga di comando di Windows che suggerisce come il browser Microsoft sia in esecuzione, anche senza che l’applicazione sia attivata. Se provi a vedere in Gestioni attività (Task Manager), noterai, tra i vari processi aperti, Edge…

Purtroppo non è possibile disinstallare Microsoft Edge. Dato che Windows supporta le applicazioni che si basano sulla piattaforma Web, il Web browser predefinito è un componente essenziale del sistema operativo e non può essere disinstallato.

Come chiudere Microsoft Edge?

Per chiudere Microsoft Edge, puoi farlo direttamente dal Task Manager, selezionando Edge e cliccando su Termina attività, oppure tramite PowerShell in questo modo:

  • Premi contemporaneamente i tasti Windows e X.
  • Dal menu contestuale visualizzato, seleziona Power Shell (amministratore) o Prompt dei comandi (amministratore).
  • Dopo che quel bordo si aprirà nella riga di comando, per chiudere Microsoft Edge è sufficiente digitare la seguente riga: taskkill /f /IM msedge.exe.
  • Il terminale ci informerà con una serie di messaggi consecutivi che tutte le istanze di msedge.exe sono state chiuse.

Quello che vedrai dopo è qualcosa di curioso… le informazioni sulla barra delle applicazioni relative alla temperatura e al meteo del giorno inizieranno a lampeggiare per essere aggiornate, così come l’insieme delle notizie del giorno che appare quando clicchiamo su questo. Tuttavia, visitando nuovamente la riga di comando ti dirà che Microsoft Edge non è più attivo.

Microsoft ci sta spiando?

La risposta è sì, ma in modo raffinato… attraverso un piccolo processore a cui non abbiamo accesso e che Microsoft ha recentemente rinnovato ed è stato incluso negli ultimi due processori da AMD come quelli di Intel, ovviamente stiamo parlando di Pluton. In altri sistemi meno recenti, sfruttano il chip TPM.

Invece, Windows 10 e Windows 11 hanno una serie di app in background che sono sempre lì, in esecuzione, ma che nessuno usa. Un esempio di questo è PhoneExperienceHost, che viene utilizzato per sincronizzare il nostro telefono cellulare con il PC. In questo caso, è facile rimuovere l’applicazione, ma con Microsoft Edge l’argomento è che il sistema lo utilizza per determinate funzioni chiave. In tal caso, la chiusura dell’app provocherebbe l’arresto anomalo immediato del sistema, tuttavia, non lo fa e non tenta di riaprire nuovamente l’app.

Al contrario, le conclusioni sono che Edge non è proprio un elemento cruciale del sistema e la politica di Microsoft si basa piuttosto su un tentativo di standardizzare il proprio browser.

Ti consiglio di leggere anche…

Come importare le password di Chrome su Edge

Microsoft Edge, il miglior browser per il gaming

Come impostare la pagina iniziale di Microsoft Edge e personalizzarla