Come mostrare gli FPS nei giochi su PC con Windows 11

Come mostrare gli FPS nei giochi su PC con Windows 11

Se sei appassionato di videogiochi avrai sicuramente sentito parlare di frame rate, e quindi degli FPS. Per questo acronimo, che sta per “frames per second” (in italiano, frame al secondo), si intende quanti frame, quindi quanti fotogrammi, il pc è in grado di elaborare al secondo. Dunque, più alto sarà il numero di frame elaborati in un secondo e più la riproduzione del video sarà fluida.

Per questo, i gamer più appassionati tengono costantemente sotto controllo gli FPS durante il gameplay, poiché è un indicatore delle prestazioni del videogioco. Se vuoi sapere come mostrare gli FPS nei giochi su PC con Windows 11, segui questa piccola guida in cui ti mostro tre metodi con cui puoi farlo.

Vedere gli FPS con la Xbox Game Bar

Uno dei modi per poter vedere gli FPS nei giochi su Windows 11, senza programmi esterni, è quello di usare la Xbox Game Bar, già integrata su Windows 11, che all’interno contiene un contatore FPS.

Tutto quello che devi fare è premere la sequenza di tasti Windows + G. Nel caso in cui la Game Bar non apparisse, vai nelle Impostazioni del computer e poi in Giochi. Quindi, nel menu laterale sinistro, vai alla voce Xbox Game Bar e assicurati che l’opzione sia attiva. In caso contrario, attivala e aprila.

Si aprirà un overlay con più finestre. Per gli FPS, la finestra che ti interessa è quella in basso a sinistra, con la dicitura Prestazioni. Se non la vedi, vai nella barra superiore e attiva il widget Prestazioni, caratterizzato dall’icona di un monitor.

In questa finestra, fai clic sulla voce FPS. Ti verrà richiesto di fare l’accesso esteso al Controllo dell’account utente. Quindi, concedi le autorizzazioni necessarie e riavvia il pc per continuare. Una volta fatto, apri un videogioco e apri la Game Bar con la scorciatoia Windows + G, così da poter visualizzare i frame al secondo. Infine, per mantenere fissa, in primo piano sullo schermo, la finestra delle prestazioni, fai clic sull’icona della puntina.

Vedere gli FPS con Nvidia GeForce Experience

Nel caso in cui tu abbia una scheda grafica Nvidia, e che abbia installato il software GeForce Experience, puoi vedere gli FPS anche sfruttando la funzionalità integrata in questo programma.

Quello che devi fare è aprire il software e andare nelle Impostazioni, premendo l’icona dell’ingranaggio, che si trova in alto a destra della schermata. Assicurati che la voce Sovrapposizione in gioco sia attiva e fai clic su Impostazioni, poco sotto. Ora, seleziona la voce Layout HUD e attiva il contatore FPS. Puoi anche scegliere la posizione in cui mostrare il contatore sullo schermo. Per richiamare GeForce Experience ti basta premere la sequenza di tasti ALT + Z.

Abilitare il contatore FPS nei giochi

Senza dover fare tutti questi procedimenti appena descritti qui sopra, alcuni giochi hanno un contatore FPS integrato. Per abilitarlo, dovrai andare nelle impostazioni di gioco. Qui di seguito ti mostro i passaggi da fare su alcuni dei videogiochi più popolari:

  • Call of Duty: Warzone: avvia il gioco e vai su Opzioni. Recati sulla scheda Generale e scorri la schermata verso il basso fino alla sezione Telemetria. Quindi, fai clic sulla freccia accanto all’opzione Contatore fotogrammi al secondo (FPS).
  • Apex Legends: avvia il gioco e apri le Impostazioni. Fai clic sulla scheda Gioco e attiva l’opzione Visualizzazione prestazioni
  • Valorant: avvia il gioco e apri le Impostazioni. Fai clic sulla scheda Video e seleziona Statistiche. Quindi, fai clic sull’opzione desiderata accanto alla voce Client FPS.