Come reimpostare e recuperare la password dimenticata dell’account Microsoft XBox

Come reimpostare e recuperare la password dimenticata dell’account Microsoft XBox

XBox è una console per videogiochi progettata, sviluppata e realizzata dalla Microsoft. Lanciata nelle diverse parti d’Europa e del mondo tra il 2001 e il 2002,  XBox è la prima prova con cui Microsoft ha tentato di sbarcare nel comparto delle console. Nel novembre 2002, l’azienda di Redmond progettò e rilasciò “Xbox Live”, un servizio di gioco online a pagamento, attraverso cui gli abbonati potevano effettuare il download di nuovi contenuti e collegarsi con altri giocatori, usando una connessione a banda larga. Xbox conobbe un successo senza paragoni soprattutto nel Nord America, dove furono vendute 1,5 milioni di unità prima della fine del 2001, grazie all’effetto traino generato da uno dei game di lancio “Halo: Combat Evolved”. Superata dall’arrivo della PlayStation 2, la realizzazione di XBox terminò tra il 2006 ed il 2009 nelle diverse parti d’Europa e del mondo. In questo periodo, infatti, Microsoft non fornì più aggiornamenti né assistenza al di fuori del periodo di garanzia. Solo nel 2013, da Redmond è stata lanciata “Xbox One”, a cui è seguita “Xbox Series X” e “Series S” nel 2020.

Ma cosa accade se l’utente ha perso la password di accesso per entrare nel suo profilo Microsoft XBox? Se l’abbonato ha smarrito la password di accesso alla Microsoft XBox ed ha necessità di reimpostarla e recuperarla, deve effettuare tre passaggi. Per prima cosa, dovrà procedere con la verifica dell’identità. In questo caso, se la console è collegata ad un numero di telefono o ad un indirizzo mail, il recupero della password può essere fatto direttamente da lì. Pertanto, sarà sufficiente accedere alla schermata della Console, inserire l’indirizzo mail e selezionare il comando “Ho dimenticato la password”. In seguito, sarà necessario inserire i caratteri visibili sullo schermo, al fine di dimostrare di non essere una macchina o un computer. Qualora l’accesso alla XBox sia ancora impedito, bisognerà cliccare “Recuperare online l’account Microsoft”. Se, invece, l’esito è stato positivo, sarà possibile passare al secondo step, “Ricevere un codice di sicurezza”.

Dopo aver ottenuto il codice di sicurezza, apparirà una schermata con la scritta “Show that you’re you”; qui sarà necessario scegliere il metodo di contatto di sicurezza su cui ricevere il codice, preferibilmente un indirizzo di posta elettronica o un numero di telefono. Poi, attraverso la schermata “Controlla il telefono” oppure “Controlla la tua posta”, si dovrà verificare l’avvenuta ricezione del codice di sicurezza sul device portatile, digitando il codice nel form dedicato. Giunti a questo punto, l’utente potrà scegliere tra due metodologie. La prima ricorre all’uso di un’applicazione di autenticazione sul telefono, così da non dover richiedere l’invio di un codice. Infatti, se l’uso dell’applicazione di autenticazione è attivo, l’opzione omonima si visualizzerà nella schermata “Show that you’re you”, per poi procedere con la selezione “Usa la mia app di autenticazione” e poi “Avanti”. Una volta recuperato il codice di autenticazione dall’app, basterà digitarlo nel form che si trova sulla console. La seconda soluzione, invece, ricorre alla “verifica a due passaggi”, attraverso cui richiedere e digitare due volte il codice di sicurezza, ma ricorrendo tutte le volte ad “un metodo di contatto diverso”.

Infine, il terzo passaggio richiede la creazione di una nuova password per l’account Microsoft XBox. Una volta verificata l’identità attraverso l’inserimento del codice di sicurezza ricevuto, sarà necessario impostare una nuova password e di digitarla due volte. La parola chiave sarà realmente efficace se costituita da almeno 8 caratteri e da un mix di lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli. Pertanto, all’interno della schermata “Scegli una password” sarà necessario digitare la nuova password, per poi inserirla una seconda volta in “Conferma password” a scopo di verifica. Il procedimento è terminato e il profilo Microsoft XBox sarà nuovamente accessibile.